Ecoturismo in riviera romagnola: cosa fare e dove alloggiare

Garcinia Gambogia

Quando si apre la bella stagione, una delle idee che balenano subito alla mente è scegliere una località piacevole dove trascorrere le vacanze. Il nostro Bel paese offre una miriade di possibilità lungo tutto lo Stivale, da Nord a Sud.

Una tendenza fortunatamente sempre più diffusa è quella che riguarda l’ecoturismo, l’essenza stessa del turismo responsabile, che abbraccia iniziative green ed ecosostenibilità, coniugando la ricerca del benessere psico – fisico con il rispetto e la cura per l’ambiente.

La riviera romagnola è un luogo ideale dove trovare questa offerta, con tante diverse opportunità per vivere una vacanza serena e consapevole all’insegna della buona tavola, del buon e sano cibo biologico a km 0 e con una tracciabilità definita, del mare e delle bellezze naturali del luogo.

Nello specifico, andiamo ora a scoprire questo modo nuovo di vivere le vacanze, con alcuni suggerimenti allettanti per valorizzare al meglio l’ecoturismo nella riviera romagnola: ecco una opportunità per trascorrere una villeggiatura indimenticabile, con uno spirito ecosolidale e sensibile al rispetto dell’ambiente, della salute e della natura.

Ecoturismo in riviera romagnola

Hotel 3 stelle Villa Claudia di Bellaria

Se siete alla ricerca di una vacanza 100% green, l’Hotel Villa Claudia di Bellaria risponde al meglio a questa esigenza.
Si tratta di una struttura che si impegna a sensibilizzare verso un ecoturismo sostenibile, con un occhio di riguardo al paesaggio, oltre alle risorse economiche e sociali del luogo.

Villa Claudia è un albergo gestito direttamente dalla famiglia Gradara, da più di 40 anni, condotto con passione e dedizione verso il proprio lavoro e il desiderio di educare ad una vacanza ecologica e rilassata, un’esperienza da fare in piena armonia con l’ambiente e con voi stessi.
Scopriamo assieme nei dettagli l’offerta variegata di Villa Claudia e tutti i principi di una villeggiatura consapevole.

Hotel Villa Claudia di Bellaria

Un’isola felice a due passi dal mare

Uno dei capisaldi dell’ecoturismo è non inquinare con un uso eccessivo dell’automobile.
Villa Claudia si affaccia direttamente sul meraviglioso litorale di Bellaria, quindi permette di accedere al mare semplicemente facendo due passi.

La spiaggia è curata nei minimi dettagli, con giochi e attrazioni per i più piccoli.

Il mare ha acque basse, poco profonde, ed è protetto dagli scogli, permettendo ai bambini di nuotare tranquillamente sotto gli occhi dei propri genitori e dei bagnanti.
Nessuna strada per arrivare in spiaggia, nessuna automobile da dover guidare: una bella comodità che allo stesso tempo aiuta l’ambiente!

Nei pressi dell’albergo è possibile godere appieno del paesaggio sotto un profilo ecoturistico, grazie ai numerosi percorsi dedicati al trekking e alle escursioni su due ruote.

Escursioni e degustazioni

Il Monte San Marino e l’agricoltura sostenibile

Alloggiare a Villa Claudia è anche l’occasione per visitare Monte San Marino, a soli 10 km dalla riviera romagnola.
Gli appassionati di scalate a contatto con la natura possono perdersi nelle meraviglie dei borghi limitrofi, come i Comuni di Acquaviva, Montegiardino, Serravalle, Borgomaggiore e Chiesanuova, oppure visitare il pittoresco territorio dei Castelli di San Marino, arroccato come un ameno antro delle fate e delle fiabe.

Nell’entroterra è possibile anche partecipare a degustazioni di agricoltura ecologica, nel pieno rispetto delle risorse naturali che offre la terra.
Miele e vino sono tra i prodotti tipici di Monte San Marino, due specialità che offrono lo spunto per valorizzare il territorio attraverso il cibo e la buona tavola.

Cucina vegana

All’hotel Villa Claudia gli ingredienti sono selezionati

Un altro criterio da tenere a mente se si desidera fare del buon ecoturismo nella riviera romagnola è quello di mangiare con uno stile sano ed ecologico.
Villa Claudia propone cucina vegana al 100%, con ingredienti di qualità e nel pieno rispetto della sostenibilità delle risorse ambientali: qui si ha la certezza di trovare cibo a km 0, con frutta e verdura fornita da produzioni del posto e consorzi locali.
Villa Claudia di Bellaria

Premi e riconoscimenti

L’hotel Villa Claudia serve cibo biologico in ricette appetitose

Villa Claudia nel 2012 ha vinto l’Oscar internazionale per la miglior cucina biologica, vegetariana e vegana, promosso da un’associazione green come Legambiente.

Ridurre l’impatto ambientale e proporre cibo di qualità, senza rivolgersi ad allevamenti intensivi, è un altro dei numerosi concept dell’ecoturismo e del viaggiare sostenibile.

La cucina di Villa Claudia propone ricette salutari, senza dover rinunciare alla tradizione, come un’icona della Romagna, la piadina, preparata senza strutto e proposta con formaggi freschi, melone e anguria.

Lo staff che si impegna quotidianamente nella ricerca di preparazioni cruelty free, propone ricette sfiziose realizzate con cereali come farro, orzo e quinoa, oltre a deliziosi contorni di legumi come lenticchie.

Se avete abbracciato un’alimentazione vegetariana e vegana, non dovrete rinunciare ai dolci, qui realizzati senza uova ma con ingredienti alternativi come sciroppo di riso, semi di cioccolato, latte di soia, bacche di Goji e tanta frutta fresca.

Buon Viaggio!!!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi