Come rafforzare il sistema immunitario?

Quando si parla di cercare di stare bene e in forma, si sente spesso dire che bisogna innanzitutto rafforzare il sistema immunitario. Ma è davvero possibile “rafforzarlo”?

In realtà, il sistema immunitario andrebbe non tanto reso più forte, quanto aiutato a lavorare al meglio. Infatti, se effettivamente riuscissimo a farlo lavorare di più, rischieremmo di mandarlo in sovraccarico, portando così ad avere più danni che benefici per il nostro corpo. Invece, la cosa migliore è cercare di fornirgli tutte le condizioni e gli strumenti necessari affinché possa portare avanti i suoi compiti nel modo più ottimale e corretto possibile.

In questo articolo vedremo allora cosa possiamo fare nella pratica per aiutare un sistema immunitario debole attraverso semplici azioni che tutti possono portare avanti nelle vite di tutti i giorni.

Prima di tutto, però, cerchiamo di capire meglio cosa è e come funziona in generale il sistema immunitario.

Che cos’è il sistema immunitario?

Con l’espressione “sistema immunitario” in realtà non ci riferiamo soltanto a una singola parte del nostro parte, ma a un insieme di cellule, organi e tessuti. Questi lavorano insieme per difendere il nostro organismo dall’attacco di quei microbi provenienti dall’esterno che possono mettere a dura prova il nostro fisico.

In poche parole, quando una minaccia esterna entra nel nostro corpo, il sistema immunitario produce quella che viene definita la risposta immunitaria, ossia si adopera affinché tale minaccia venga eliminata o quantomeno contenuta.

Gli attori principali all’interno del sistema immunitario sono prima di tutto i globuli bianchi, e a seguire gli anticorpi, il sistema del complemento, il midollo osseo, la milza, il sistema linfatico e il timo.

Come rafforzare il sistema immunitario: una buona alimentazione

Un aspetto importante ma poco noto in merito al sistema immunitario è che gran parte di esso (all’incirca l’80%) si trova solo nell’intestino. Per questo, se vogliamo migliorare un sistema immunitario basso, un primo punto fondamentale da considerare è quello dell’alimentazione.

In questo senso, come prima raccomandazione bisogna includere nei pasti di tutti i giorni molta più frutta e verdura. Un’alimentazione a base vegetale infatti aiuta a far arrivare al nostro corpo tutti quei nutrienti come rame, ferro, selenio, zinco, acido folico, proteine e soprattutto vitamine per un sistema immunitario migliore.

Alcuni dei cibi consigliati per rafforzare il sistemare immunitario sono i seguenti:

  • Alimenti di colore verde
  • Agrumi
  • Carote
  • Fragole
  • Frutta a guscio e semi
  • Peperoni rossi
  • Kiwi
  • Yogurt
  • ecc.

Se cercate una dieta alimentare salutare ma che non vi faccia rinunciare a un po’ di gusto, quella mediterranea farà al caso vostro, poiché ricca di grassi sani, vitamina C e altri antiossidanti.

Dopo i cibi, vediamo invece cosa bisogna fare con i liquidi. Un consiglio generale, che avrete sicuramente sentito spesso, è quello di moderare l’assunzione di alcool. Oltre a tutte le conseguenze sulla sicurezza propria e altrui dovute all’abuso di alcool, le probabilità che il corpo venga attaccato da agenti esterni aumentano in modo significativo, poiché il sistema immunitario è già impegnato ad aiutare il corpo a riprendersi dall’alcool.

Ciò comunque non vuol dire di eliminare del tutto le bevande alcoliche: basterà semplicemente limitarsi a uno o al massimo due bicchieri al giorno.

Anche l’assunzione di acqua è rilevante in relazione al corretto funzionamento del sistema immunitario. Come abbiamo detto poco più sopra, gran parte del sistema immunitario si trova nell’intestino e per lavorare al meglio delle sue possibilità ha bisogno che beviamo molta acqua.

L’acqua minerale naturale non è sempre la stessa nelle varie bottiglie disponibili sul mercato, per questo bisogna scegliere quella più adatta al nostro scopo. Un’ottima soluzione viene offerta dall’acqua minerale naturale Donat, ricca di sali minerali, calcio e magnesio e che diversi studi scientifici hanno dimostrato essere un’ottima alleata per aiutare l’intestino e quindi tutto il sistema immunitario.

Come rafforzare il sistema immunitario: le buone pratiche

Oltre a una corretta alimentazione, è necessario condurre anche degli stili di vita sani ed equilibrati se vogliamo che il sistema immunitario funzioni correttamente.

Innanzitutto, è bene evitare di portare avanti vizi poco salutari per il corpo. Abbiamo già parlato dell’alcool, ma c’è anche il fumo. Come molti di voi sanno, nelle sigarette sono presenti tante sostanze nocive che, accumulandosi col tempo nel nostro corpo, lo mettono sempre più in pericolo, per cui rinunciare al fumo potrà solo che giovare alla vostra salute.

Oltre a questo, fare un po’ di attività fisica potrà solo che portare dei benefici al sistema immunitario. Non è richiesto un allenamento intenso e gravoso, basterà dedicare anche solo una mezz’oretta al giorno di piccoli esercizi per vedere significativi cambiamenti nell’arco di poco tempo.

Troppo esercizio infatti può risultare controproducente, e del resto il nostro stesso corpo ha bisogno di alternare momenti di attività con momenti di riposo, in cui potersi riprendere per poi ritornare in attività, più in forma di prima.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi