Cosmoderma e i prodotti bio based

Nel comparto cosmetico, gli ingredienti bio based stanno acquisendo un ruolo sempre più importante, attirando l’attenzione dei consumatori e delle aziende, sempre più orientate verso il tema della sostenibilità: un valore che non è solo etico, ma anche economico. La filiera, in particolare, si dimostra intenzionata ad accantonare tutti quegli ingredienti che sono caratterizzati da un impatto ambientale elevato sul piano produttivo, e che vengono ricavati da processi che presuppongono un notevole risparmio di energia, a favore di proposte più green, che non derivino da processi inquinanti. Si tratta non solo di una necessità per i consumatori, ma anche di una vera e propria sfida per tutte le imprese del settore, che nella corsa al naturale si dimostrano propense a puntare sulla sostenibilità dei cicli di produzione. Questo pare essere l’impegno di un numero crescente di brand.

Ingredienti bio based: ecco che cosa sono

Ma che cosa sono di preciso gli ingredienti bio based? In questa categoria si possono inserire, per esempio, le vitamine e i loro derivati, che sono materie prime di provenienza vegetale, ma anche i peptidi e altri attivi funzionali, come per esempio l’acido ialuronico, che è un prezioso componente strutturale della cute, o le ceramici, che svolgono una funzione di barriera. È indispensabile che essi vengano prodotti per mezzo di sistemi tali da limitare la cosiddetta impronta di carbonio, cioè la carbon footprint. Si tratta, in altre parole, di contenere le emissioni di gas che hanno ripercussioni sull’effetto serra e che scaturiscono dalla produzione delle materie prime.

Il Regolamento Cosmetico

Un’altra spinta in tal senso per le imprese deriva dalle limitazioni imposte dal Regolamento Cosmetico, che da qualche tempo a questa parte ha favorito il costante aggiornamento degli allegati, allo scopo di tutelare la sicurezza e la salute dei consumatori. Così, si allunga sempre di più l’elenco degli ingredienti che o sono proibiti del tutto o sono consentiti, nelle formulazioni cosmetiche, solo fino a una certa percentuale. Per gli ingredienti bio based, a livello normativo, non esiste ancora una disciplina comunitaria. Ci sono, invece, degli enti che sanciscono l’emissione di un marchio per i prodotti che si attengono al loro disciplinare. Si tratta di una garanzia per i consumatori, che così possono essere certi della presenza di un sistema di controllo. Tuttavia ciò non fa venir meno la variabilità che è correlata all’esistenza di disciplinari differenti, da cui scaturiscono parametri diversi in tema di accettazione di conformità.

Meglio il vegetale o il sintetico?

Optare per il vegetale al posto del sintetico è senza dubbio la strada da percorrere, ma un altro trend diffuso in questo ambito è rappresentato dal desiderio di usufruire di ingredienti biodegradabili. Si va ampliando, in effetti, la fascia di consumatori che mostrano una specifica attenzione nei confronti delle questioni che hanno a che fare con l’impatto ambientale, in modo particolare tra i più giovani. Ciò non toglie che esistono degli inconvenienti riguardanti l’adozione di tali ingredienti. A cominciare dalla componente economica, visto che questi prodotti sono più costosi e quindi meno competitivi sul mercato. Molto dipende dal fatto che il sistema di produzione è più elaborato: è il caso, per esempio, della spremitura a freddo che si rende necessaria per le materie prime vegetali, o anche della distillazione frazionata.

Pro e contro degli ingredienti bio based

Tali prodotti, inoltre, si caratterizzano per una scadenza ridotta in confronto a quella dei cosmetici classici. Ancora, la formulazione è meno semplice, dato che usare un ingrediente bio based al posto di uno di provenienza petrolchimica vuol dire quasi sempre dover fare i conti con una texture minore e con un prodotto meno piacevole: e a questo è necessario rimediare.

Le soluzioni di Cosmoderma

I prodotti bio based di Cosmoderma azienda cosmetica rappresentano ciò che di meglio il marchio ha da offrire in questo settore. L’azienda vanta più di 40 anni di esperienza, essendo stata fondata nel 1979, e nel corso della propria storia ha sempre messo in evidenza una costante tendenza alla ricerca associata al desiderio di sviluppare prodotti di qualità elevata. Attualmente Cosmoderma è, nel mercato italiano, una delle aziende leader, e si occupa anche della produzione di cosmetici per conto terzi a livello internazionale, riuscendo a vincere le sfide del contesto economico moderno. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi