Gli acquisti di prodotti ecologici e green online sono sicuri

Il miglior investimento che possiamo fare è quello sulla nostra salute, con un occhio di riguardo a quella delle future generazioni.Per questo decidere di muoversi nell’adottare tutti i comportamenti necessari per rispettare l’ambiente è un passaggio fondamentale. Peccato che spesso le situazioni che ci circondano non semplificano affatto il cammino verso una esistenza sempre più green, specialmente quando si tratta di fare alcune scelte, come ad esempio l’acquisto di prodotti ecologici. Ci sono almeno due problemi da affrontare e cioè:

  • la possibilità di poter trovare prodotti che siano realmente “green” ed “ecologici” in quanto dotati di tutte le certificazioni necessarie; 
  • la sicurezza degli acquisti online, che rimane il canale più fornito per poter fare gli acquisti, ed quindi, almeno in un certo senso, anche il canale più “green” da utilizzare.

Per la sicurezza degli acquisti realmente green: occhio alle certificazioni

Non mancano proposte di prodotti sbandierati come ecologici e green, ma poi a conti fatti lo sono veramente? Avere dei dubbi è più che legittimo ed a riguardo basta essere solo un po pignoli, quindi sia che si scelga di fare un acquisto online che in un esercizio tradizionale, bisogna pretendere di avere visione di tutte le certificazioni che attestino effettivamente
l’appartenenza ai prodotti ecologici, il tutto, ovviamente, prima di perfezionare il pagamento.

La sicurezza degli acquisti online, per un contributo ancora più green

Acquistare online è comodo, pratico e richiede molto meno tempo rispetto alla necessità di visitare di persona i vari negozi, ma soprattutto rappresenta un modo molto più ecologico del classico spostamento. Si risparmia quindi spesso non solo sul prezzo di acquisto (il che dipende anche dal metodo di pagamento utilizzato, dato che l’uso di prestiti cambializzati o carte di credito e prepagate non comporta l’applicazione di commissioni aggiuntive rendendo lo sconto “reale”), ma anche sull’inquinamento: meno carta chimica per gli scontrini (e meno carta in generale tenendo le varie fatture in formato elettronico) e soprattutto meno emissioni di Co2 grazie alla mancanza di spostamenti che avverrebbero quasi sempre e quasi tutti inevitabilmente su gomma. I timori per la sicurezza degli acquisti online devono ormai essere accantonati, dato che le carte di credito dei principali circuiti (come Visa e Mastercard) sono dotate di meccanismi che le rendono molto affidabili, tramite le password usa e getta. In più si può aumentare la sicurezza con l’impiego delle carte conto, che essendo ricaricabili, possono essere dotate semplicemente della cifra necessaria per effettuare gli acquisti online, così da raddoppiare la sicurezza e ottenere anche una maggiore razionalizzazione delle spese, senza dover usare preziosa (e poco ecologica) carta.

 

 

Share this post:

Recent Posts

Loading Facebook Comments ...