Alimenti naturali e biologici: quali scegliere?

Gli alimenti naturali e biologici hanno la capacità di salvaguardare il nostro organismo dall’accumulo di pesticidi e tossine usati nella produzione dei cibi di uso comune. Queste sostanze sono particolarmente dannose per l’organismo ma vengono impiegate poiché consentono di ottimizzare la produzione e rispondere alle esigenze del consumatore nel più breve tempo possibile.

Scegliere un’agricoltura di tipo biologico significa avere la certezza che il processo di coltivazione non contenga diserbanti, fertilizzanti o sostanze chimiche di alcun tipo. Questo discorso vale non solo per la frutta e la verdura, ma anche per il latte, i derivati, le uova e la carne.

Basti pensare agli allevamenti che utilizzano ormoni e antibiotici per stimolare la crescita dell’animale e velocizzare l’intero processo. Acquistare alimenti bio è il primo passo per prendersi cura del proprio corpo ma anche dell’ambiente in cui abitiamo.

Alimenti sempre bio

Lo sapevi che esistono alimenti che non è necessario acquistare bio in quanto non assorbono i pesticidi? È il caso ad esempio delle banane, dei cavoli, delle cipolle, dell’avocado, del kiwi e degli asparagi. Questi cibi possono essere acquistati senza troppe preoccupazioni in quanto non assorbono pesticidi o vengono sbucciati per poter essere mangiati e pertanto risultano più sicuri e affidabili.

Al contrario invece, esistono alimenti che sono particolarmente soggetti all’uso di medicinali per favorire la loro produzione e che andrebbero acquistati solo in presenza di certificati che ne attestano la provenienza biologica certificata e sicura. Quali sono? I prodotti da forno e gli snack, la pasta e il riso, gli alimenti per bambini, le verdure a foglia verde, i peperoni e i pomodori, le uova, le patate, il caffè, il latte e i suoi derivati, la carne, solo per citarne le macro categorie.

Attenzione alla provenienza dei cibi

Avrai compreso dunque che la maggior parte degli alimenti che hai nella dispensa o dentro il frigo possono contenere al loro interno tracce di pesticidi dannosi per l’organismo. Per fortuna oggi le aziende fanno molta più attenzione ed è semplice trovare delle soluzioni alternative prodotte nel rispetto dell’ambiente e pensando alla salute del consumatore.

Un alimento è considerato bio quando:

●     non viene usato alcun conservante, colorante o simile;

●     il terreno di coltivazione viene trattato solo con elementi naturali (letami e concimi vegetali) e non è mai stato sottoposto all’uso di sostanze chimiche;

●     non viene usato alcun organismo geneticamente modificato;

●     vengono prodotti usando ingredienti coltivati con sostanze chimiche.

Si tratta di requisiti indispensabili per considerare un alimento biologico. Solitamente quando rispetta queste caratteristiche è presente un’etichetta o un chiaro segno distintivo che permette al consumatore di riconoscerlo subito.

Dove comprare alimenti bio?

I supermercati oggi sono sempre più forniti di alimenti che rispettano specifiche caratteristiche bio. Se fino a poco tempo fa lo spazio occupato da questi prodotti era in minima percentuale rispetto a tutto il resto, oggi la maggior parte dei brand cerca di migliorare i processi produttivi al fine di garantire alimenti bio e naturali.

Nell’ultimo periodo anche le farmacie online e fisiche forniscono una vasta selezione di prodotti bio pensati per tutta la famiglia. Le proposte più variegate, come sempre, ci arrivano dal web dove questi prodotti sono generalmente più facilmente accessibili a costi contenuti e con una scelta più ampia.

Scegliere un alimento biologico e naturale, prodotto nel rispetto dell’ambiente e senza l’ausilio di pesticidi è essenziale se desideri prenderti cura della famiglia in modo sano e sicuro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi