10 Rimedi biologici e naturali per la salute e la bellezza dei nostri denti

mind the gum

Tutti sappiamo che avere denti sani, belli e forti è molto importante, influenza la nostra salute ma anche l’estetica. È, infatti, innegabile che avere denti bianchi e splendenti come i divi di Hollywood sia il sogno della maggior parte di noi.

Oltre alle cure specialistiche sono tanti e diversi i consigli dei dentisti ad alta professionalità per avere dei denti belli e curati.

Ma allo stesso tempo non possiamo trascurare un fattore molto più importante: l’impatto ambientale e sul nostro corpo che possono avere i prodotti che utilizziamo per la nostra igiene orale. Basti pensare, infatti, che colluttori e dentifrici industriali costituiscano, spesso, uno spreco di plastica o altri materiali difficilmente riciclabili, e che alcuni di questi prodotti contengono sostanze chimiche che non fanno propriamente bene al nostro organismo.

Per questo elencheremo in quest’articolo dieci rimedi biologici e naturali per rendere i nostri denti più belli e più forti con un impatto ambientale pari a zero e senza nessun effetto collaterale sul nostro organismo.

Lo sbiancamento

Spesso lo sbiancamento viene effettuato attraverso paste abrasive o in una seduta dal dentista, ma vi stupirà scoprire quanti rimedi naturali esistano in natura che vi faranno ottenere incredibili risultati.

1. Salvia

La Salvia rimuove le macchie sullo smalto del dente in maniera assolutamente naturale. Basterà masticare per qualche minuto la foglia, facendo però attenzione a non ingoiarla, né tantomeno ad ingoiare il liquido da essa prodotto.

2. Frutta e verdura

Consumare tanta frutta e verdura vi aiuterà non solo ad avere un alito più fresco, ma susciterà una sorta di effetto autopulente sui denti. Masticando a lungo frutta e verdura, infatti, si incrementa la salivazione e questo migliora lo smalto.

3. Limone

Il limone, invece, è un rimedio eccezionale per sbiancare le macchie provocate dal fumo e quindi dalla nicotina. Sarà sufficiente fare dei risciacqui con il succo di limone e strofinare sullo smalto la sua buccia.

4. Cenere

La cenere è uno dei classici rimedi della nonna. In questo caso è preferibile utilizzare quella di legno di noce, perché piena d’idrossido di potassio che ha un altissimo potere sbiancante. Attenzione però a non ingerirla perché potrebbe comportare problemi allo stomaco.

5. Acqua ossigenata

L’acqua ossigenata è l’elemento base di una potente miscela per sbiancare i denti. Basta mescolare due cucchiaini di acqua ossigenata e un cucchiaino di bicarbonato di sodio e utilizzare questo mix come colluttorio (N.B. fate attenzione a non ingerire questa soluzione).

6. Acido Malico

L’acido malico è un potente sbiancante contenuto largamente nelle mele e nelle fragole. Si può usare il succo di mela come colluttorio o lasciare in posa per alcuni minuti la pasta di fragole sui denti. Questo vi assicurerà un forte effetto sbiancante.

7. Bicarbonato di sodio

Un altro rimedio efficace è costituito dall’unione del bicarbonato di sodio e del succo di limone. Si consiglia di fare dei risciacqui con questa soluzione una volta la settimana.

Dentifricio fatto in casa

Anche produrre il dentifricio in casa, può rivelarsi una soluzione molto ecologica, efficace ed economica. Ecco qui di seguito due diverse procedure:

8. Dentifricio a base di salvia

È estremamente facile da realizzare. Basta mescolare tre cucchiaini di salvia essiccata, due di menta essiccata, tre cucchiaini di bicarbonato di sodio, cinque gocce di olio essenziale di tea tree, sale e glicerina vegetale.

9. Dentifricio sbiancante

È estremamente efficace ed utile per pulire i denti e sbiancarli. Unite un cucchiaino di polpa di aloe vera ad uno di bicarbonato di sodio e aggiungete, infine, cinque gocce di acqua ossigenata.

10. Prevenire le carie

È possibile, infine, anche prevenire le carie in modo naturale. Basta utilizzare uno spray al bicarbonato che crea una sorta di effetto barriera contro gli agenti che attaccano lo smalto dei denti. È consigliabile utilizzarlo subito dopo i pasti ed è sconsigliato, invece, utilizzarlo su carie già preesistenti.

Concludiamo sperando che questi nostri 10 rimedi naturali possano esservi utili e possano convertirvi ad un modo di vivere più naturale, biologico ed ecologico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi