Capelli stressati, pruriginosi e secchi? Ecco cosa succede

Quando il nostro organismo soffre ce lo fa notare attraverso una serie di segnali che tendiamo ad ignorare finché non diventano insopportabili. Oggi vogliamo consigliarti di agire prima che i problemi possano diventare gravi, a partire da un ascolto attento di ciò che il tuo corpo cerca di segnalarti e lo faremo attraverso i fastidi percepiti a livello di cuoio capelluto e capelli.

Perché i capelli stanno “male”?

La risposta, ovviamente, viene dalla scienza, dalla medicina, dalla nutraceutica e dai principi dell’integrazione alimentare, tutte concordano nel ritenere che i capelli sono composti da proteine solide, acqua, lipidi, pigmenti e oligoelementi.

Se vengono a mancare queste sostanze il capello perderà salute e benessere. Pertanto una buona soluzione risulta essere quella di assumere spirulina per capelli, la microalga di acqua verde nota per il suo grandioso apporto proteico e per le sue proprietà antiossidanti.

La Spirulina è un cianobatterio verde che trovi in polvere, a scaglie o sotto forma di integratore alimentare e snack. Puoi aggiungerla nelle tue ricette tradizionali oppure assumerla in formato di capsula e snack per beneficiare del suo apporto nutritivo che sembra essere quello più azzeccato per la salute dei capelli.

Da cosa derivano i fastidi dei capelli?

Tutti sappiamo già che stress, mancanza di idratazione, uso di cosmetici aggressivi e carenze alimentari siano i principali motivi di disagio dell’organismo ma in che modo questi fattori si legano ai fastidi della cute della testa e ai capelli?

Perché hai una chioma spenta, secca e vistosamente sofferente? Come mai la testa ti prude ed è piena di forfora? A cosa è dovuta la copiosa caduta di capelli anche al di fuori dei periodi in cui, fisiologicamente, ne perdiamo di più? (Primavera e autunno).

Per rispondere a tutte queste domande partiamo da ciò che potrebbe mancare al nostro organismo a livello nutrizionale e di buone abitudini. Se i capelli stanno male significa che qualcosa tra le tue abitudini compromette il regolare funzionamento del tuo organismo e che questo si manifesti attraverso disagi sul cuoio capelluto e sulla chioma.

Ovviamente per ritrovare il benessere della tua chioma devi agire proprio alla radice del problema cercando di capire cosa ha innescato i fastidi, gli inestetismi e l’aspetto spento della chioma.

Perché assumere Spirulina?

La Spirulina contiene ferro, magnesio, potassio e betacarotene ma anche tanti altri nutrienti ed elementi importanti per la salute dei capelli e per quella di tutto l’organismo. Questo non significa che da sola possa aiutarti a migliorare la tua vita se non decidi che è arrivato il momento di cambiare il modo in cui vivi le giornate o gestisci la tua alimentazione.

Bere acqua, inserire cinque porzioni di frutta o verdura al giorno e fare attività fisica sono raccomandazioni di cui hai già sentito parlare e che potresti ritenere banali. In realtà sono i tre principi cardine di una buona salute a cui l’apporto della Spirulina provoca un miglioramento più efficace, rapido e duraturo.

Infine presta attenzione a ciò che usi per lavare i capelli perché magari i tuoi prodotti sono eccessivamente aggressivi oppure stai esagerando con decolorazioni, tinte e piastra. Prova per almeno due settimane e verifica se ci sono miglioramenti. Annota le tue sensazioni e qualora i fastidi dovessero risultare persistenti non esitare a parlarne con il tuo medico di fiducia. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi