Auto elettriche: nel Bhutan circoleranno solo vetture ecologiche

Thimphu, la capitale del Regno del Bhutan, uno degli stati più tradizionalisti e suggestivi al mondo (è permesso solo turismo con tour operator e la sua ricchezza si misura con la Felicità Interna Lorda), sta per avviare un’iniziativa unica e rivoluzionaria, in grado di unire ecologia e motori. Il Tour …

Leggi tutto

L’albero di Natale con le luci a LED alimentate dai cavoletti di Bruxelles: il video

<!–occhiello:start–>La notizia impazza sul web: 8 alberi di Natale con 100 luci a LED alimentate da cavoletti di Bruxelles. Ecco come un semplice esperimento scientifico nel programma delle scuole medie anglosassoni fa spettacolo<!–occhiello:end–> I ragazzini entusiasti li vedete in alto nel video: hanno tra i 10 …

Leggi tutto

Troppi grassi, zuccheri e sale nei piatti degli chef

Da sempre amati ed acclamati nei ristoranti di successo, gli chef, che si tratti di amatori, professionisti o aspiranti tali, hanno ormai trovato ampio spazio sia nelle librerie, dove occupano gli scaffali con sempre più libri di ricette, sia nel palinsesto televisivo, dove sono sempre di più i programmi dedicati all’arte culinaria. Di sicuro i piatti proposti sono in grado di soddisfare anche i palati più esigenti, ma cosa dire a proposito della loro salubrità?

Già tempo fa qualcuno ha sollevato questa domanda. Oggi, però, è uno studio condotto da esperti della nutrizione dell’Università di Coventry (Regno Unito), pubblicato sulla rivista Food and Public Health, a lanciare accuse precise fornendo, allo stesso tempo, le prove alla loro base: i piatti proposti dagli chef rischiano di aumentare ulteriormente il problema dell’obesità e del sovrappeso. Il motivo? Contengono quantità eccessive di grassi saturi, di zucchero e di sale.

I ricercatori hanno studiato attentamente più di 900 ricette provenienti dai menu di 26 famosi cuochi. Ne è emerso che l’87% di questi piatti non rispetta le raccomandazioni delle autorità britanniche per un’alimentazione salutare. Infatti solo il 13% delle preparazioni prevede l’uso di ingredienti che permettono di ottenere portate salutari in linea con le linee guida della Food Standards Agency (Fsa).

In particolare, i ricercatori dell’Università di Coventry hanno scoperto che molte delle ricette raccolte nei libri di cucina contengono “livelli indesiderabili” di grassi saturi – dannosi per le arterie -, zuccheri – il cui consumo eccessivo è una delle cause dei dilaganti problemi di sovrappeso – e di sale – ormai noto nemico della salute.

Gli autori dello studio non hanno voluto fare i nomi degli chef meno virtuosi, ma è chiaro che, come in molte altre situazioni, generalizzare ed accusare tutti i cuochi di non rispettare le regole di una sana alimentazione. Come fare, allora, per sapere se i piatti che ci vengono proposti attraverso libri e programmi televisivi fanno male alla nostra salute? Una buona idea potrebbe essere riflettere sulla ricetta in base ai principi di una sana dieta mediterranea e di decidere si cucinare solo i piatti in linea con le raccomandazioni degli esperti. Fatto questo non resta che augurarci buon divertimento in cucina e buon appetito a tavola!

Via | Coventry Telegraph

Troppi grassi, zuccheri e sale nei piatti degli chef é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 08:00 di venerdì 26 aprile 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.


Leggi tutto