Quanto costa una capsula dentale

saluge cellulite

Quanto costa una capsula dentale

Quanto costa una capsula dentale? Questa è la prima domanda che una persona con gravi problemi ai denti si pone, quando deve affrontare un piccolo intervento in ambito dentistico. Prima di analizzare nel dettaglio quanto costa una capsula dentale, è bene sapere cosa si intende con questo termine.

In ambito dentistico si utilizza il termine “capsula” per indicare una corona dentale artificiale, meglio nota come “corona protesica”, il cui scopo è quello di creare un rivestimento per il dente, che riproduca sia la forma che il colore della corona naturale del dente nei casi in cui questa sia gravemente danneggiata. La capsula, costituita da un cuore metallico, viene ancorata al dente mediante l’utilizzo di viti o cemento. La sua funzione è quella di proteggere il dente danneggiato, evitando così che possa consumarsi o rompersi.

La capsula dentale viene, quindi, utilizzata nella maggior parte dei casi quando un dente, a causa di un trauma o una carie, perde buona parte della corona dentale naturale e corre il rischio di vedere aggredita la polpa dentale. In altri casi una capsula dentale può essere utilizzata sia per migliorare la resistenza di denti la cui struttura è stata resa fragile da alcuni trattamenti, come per esempio la devitalizzazione, sia per scopi puramente estetici.

COSA INCIDE SUL COSTO DI UNA CAPSULA DENTALE?

Dopo averne analizzato le caratteristiche principali e i casi in cui se ne rende indispensabile l’utilizzo, vediamo nel dettaglio quanto costa una capsula dentale.

Per definire quanto costa una capsula dentale, occorre tenere in considerazione alcuni fattori, indispensabili al fine di stabilire il prezzo:

  • La visita dentistica per stabilire il danno del dente su cui intervenire
  • La complessità della patologia da correggere
  • La tipologia del dente da incapsulare
  • Il numero di sedute per la riuscita dell’intervento
  • Il materiale scelto con cui realizzare la capsula dentale
  • L’attrezzatura da utilizzare durante l’intervento
  • Il listino prezzi dello studio dentistico scelto

Si può affermare che generalmente il costo di una capsula dentale oscilla fra i 400,00€ e i 700,00€. In campo odontoiatrico ogni intervento è differente dall’altro, in quanto esistono casi più complessi e casi più semplici, che contribuiscono insieme ai fattori sopra citati all’oscillazione del prezzo.

I MATERIALI REALIZZARE UNA CAPSULA DENTALE

Per stabilire quanto costa una capsula dentale, come abbiamo visto, concorrono diversi fattori. Fra questi, però, il fattore principale è sicuramente quello legato alla scelta del materiale da utilizzare per la realizzazione della capsula stessa. Una capsula dentale, infatti, può essere costruita con diversi materiali: in ceramica, in metallo-ceramica, in zirconio, in metallo, in metallo-resina, in resina.

Una capsula realizzata esclusivamente in ceramica consente un miglior risultato estetico, poiché rende possibile l’imitazione del dente naturale. Questo tipo di materiale, però, richiede anche un costo elevato rispetto alle altre tipologie.

La capsula realizzata in metallo-ceramica è solitamente la più richiesta ed utilizzata, grazie alla sua resistenza, garantita dalla sua armatura interna in metallo, e al suo costo più conveniente.

Per quanto riguarda la capsula realizzata in zirconio, invece, il costo da sostenere diventa di entità maggiore, in quanto si tratta di un tipo di materiale che dona alla capsula sia una grande resistenza sia un’estetica più accattivante.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi