Più belle con l’acqua di rose

amazon basics

Più belle con l’acqua di rose

Più belle con l’acqua di roseIl desiderio di ogni donna è quello di avere sempre una pelle bella, luminosa, tonica e giovane. Il corso del tempo e i fisiologici cambiamenti sono inevitabili, ma è comunque possibile mantenere una pelle idratata, curata e fresca seguendo alcuni piccoli accorgimenti quotidiani.

L’uso di detergenti specifici per il tipo di pelle, l’applicazione costante di creme, un’alimentazione sana e ricca di antiossidanti e minerali sicuramente offrono dei vantaggi e ci aiutano a mostrare e conservare più a lungo una pelle morbida e vitale.

Tra i prodotti naturali più noti ed efficaci ricordiamo l’acqua di rose.

L’acqua di rose, o idrolato di rosa, è un prodotto noto e utilizzato da secoli: già nell’Antica Roma le donne ne facevano ampio uso utilizzando i petali delle rose per preparare delle acque profumate per il viso e per il corpo; uso tradizionale è anche quello dei popoli afghani e iraniani che utilizzano l’acqua di rose da millenni come prodotto di bellezza.

L’acqua di rose si ricava per distillazione in corrente di vapore dei petali della Rosa gallica oppure della Rosa damascena: è un prodotto dal profumo intenso e dolce, che ricorda un po’ l’infanzia, un profumo che si mostra, allo stesso tempo, rassicurante e sensuale.

L’idrolato di rose è adatto per tutti i tipi di pelle: le sue proprietà astringenti e opacizzanti la rendono ideale per le pelli miste e con tendenza acneica, le proprietà lenitive la rendono perfetta per le pelli delicate e arrossate, inoltre l’efficacia antirughe dell’estratto di rosa rende questo prodotto un valido aiuto per le pelli mature.

Come si utilizza? Dopo aver deterso per bene la pelle del viso basta versare un po’ di acqua di rose su un batuffolo di cotone e picchiettare delicatamente sulla pelle: si avvertirà immediatamente una sensazione di benessere, la pelle sembrerà più luminosa e pulita oltre che idratata.

L’acqua di rose può essere utilizzata anche per ridurre borse e occhiaie applicando i batuffoli direttamente nella zona periorbitale e lasciando in posa per uno – due minuti.

E’ inoltre un ottimo struccante per la pelle, delicato e purificante.

L’acqua di rose può essere facilmente adulterata, quindi è facile rischiare di fare l’acquisto sbagliato: è consigliabile controllare sempre l’etichetta e assicurarsi che si tratti di acqua di rose pura e naturale, priva di profumi sintetici e altre sostanze; si consiglia inoltre di acquistarla in Erboristeria per avere la certezza di avere un prodotto puro e completamente naturale, evitare invece di acquistarla presso bancarelle e supermercati (magari attratti dal prezzo irrisorio) perché spesso si rischia di ritrovarsi tra le mani un prodotto sintetico, potenzialmente allergenizzante che di naturale ha ben poco.

Patrizia Lamberti

Related posts

  • Arancia, elisir di lunga vita (e di bellezza)
  • Proprietà curative del cumino
  • Il melograno: chicchi di benessere
  • Centella Asiatica: anti-età naturale
  • Risolvere la cistite con il succo di mirtillo rosso

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Più belle con l’acqua di rose

Fonte:
Argomenti trattati: 333 | Ricette Vegetariane | Ricette Biologiche | Salute | Wellness | Naturopatia | Fitoterapia | Rimedi Naturali | Medicina Naturale | Olistica | Vivere Bene | Benessere | Diete | Nutrizione
Altre informazioni inerenti Più belle con l’acqua di rose: , admin, , Viverenews, Uno Strumento Per Vivere Bene

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi