Pelle, attenzione alle abbuffate di Pasqua: in agguato acne e cellulite

concentrato di cranberry

Pelle, attenzione alle abbuffate di Pasqua: in agguato acne e cellulite

Benessereblog.it

Pelle, attenzione alle abbuffate di Pasqua: in agguato acne e cellulite

Non solo ciccia: a Pasqua a correre rischi è anche la pelle, la cui salute sarà messa a dura prova dalle abbuffate della prima festività di primavera. Il nemico principale saranno gli zuccheri di cui si faranno scorpacciate soprattutto grazie alle uova di cioccolato e agli altri dolci tipici di questo periodo, dalla colomba alla pastiera, che aumenteranno il rischio di avere a che fare con acne e cellulite.

Infatti un’alimentazione carica di zuccheri aumenta le concentrazioni di zucchero del sangue, portando a quell’iperglicemia che, oltre ad essere alla base del diabete, è controproducente anche per l’aspetto della cute. A spiegare perché è Gabriella Fabbrocini, docente di dermatologia e venereologia all’Università di Napoli “Federico II”.

L’iperglicemia, spiega la dottoressa Fabbrocini,

induce una insulino resistenza con effetto moltiplicatore nella stimolazione delle ghiandole sebacee.

Non a caso un eccesso di glucosio facilita lo sviluppo dell’acne. Per quanto riguarda i dolci pasquali, l’eccesso di questo zucchero è attribuibile soprattutto al latte contenuto nel cioccolato delle uova. Gli effetti del consumo eccessivo di dolci e dolcetti non finiscono, però, qui e comportano anche, prosegue l’esperta,

un accumulo di massa grassa nella cavità addominale, per l’uomo, e nel tessuto sottocutaneo, per la donna. In parole povere, vuol dire che si va incontro a un pericoloso incremento della cellulite e a un acuirsi dell’acne.

Fortunatamente un metodo per evitare tutto ciò esiste ed è semplicemente basato su scelte alimentari che consentano all’insulina di lavorare in modo corretto.

Bisogna partire da una sana alimentazione

consiglia Fabbrocini

scegliendo cibi in grado di non causare brusche e improvvise variazioni della glicemia e riducendo quindi l’introito calorico dovuto a un eccesso di glucosio e altri zuccheri.

Bisogna privilegiare un regime equilibrato, limitare i carboidrati pur senza eliminarli del tutto, preferire le proteine di origine vegetale a quelle di origine animale e abbondare con frutta e verdura.

Vale sempre ovviamente la raccomandazione di bere molto e fare attività fisica.

Insomma, anche a Pasqua bisogna seguire i principi di una sana nutrizione che dovrebbero essere una regola per tutto l’anno. In questo modo si potrà evitare di ricorrere a diete ipocaloriche e cure riparatrici per eliminare i cuscinetti di grasso, alleviare l’odiata buccia d’arancia e far sparire brufoli e acne.

Per quanto riguarda quest’ultima, ad una sana alimentazione deve essere abbinate la detersione e l’igiene quotidiana.

Per un’epidermide che si presenta oleosa e grassa

consiglia l’esperta

è molto importante utilizzare detergenti ad hoc, che purifichino a fondo il derma, nonché avvalersi di creme per uso topico e assumere eventualmente antibiotici qualora il problema risulti particolarmente grave o altre terapie tra cui la terapia fotodinamica.

Via | Comunicato stampa
Foto | da Flickr di emilywjones

Pelle, attenzione alle abbuffate di Pasqua: in agguato acne e cellulite é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 13:40 di giovedì 28 marzo 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Pelle, attenzione alle abbuffate di Pasqua: in agguato acne e cellulite

Pelle, attenzione alle abbuffate di Pasqua: in agguato acne e cellulite Pelle, attenzione alle abbuffate di Pasqua: in agguato acne e cellulite

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Pelle, attenzione alle abbuffate di Pasqua: in agguato acne e cellulite

Argomenti trattati: 22576 | Benessere anima e corpo. Good Living. Erboristeria. Medicina
Altre informazioni inerenti Pelle, attenzione alle abbuffate di Pasqua: in agguato acne e cellulite:

si.sol.
http://feeds.blogo.it/benessereblog/it
Benessereblog.it
Salute e benessere: alimentazione, dieta e bellezza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi