Olio di rosmarino migliora la memoria prospettica

Olio di rosmarino migliora la memoria prospettica

Viverenews

Olio di rosmarino migliora la memoria prospetticaSembrerebbe uno scenario da riunione delle streghe invece si tratta di una ricerca scientifica. L’olio essenziale di rosmarino diffuso nell’ambiente aiuterebbe  a migliorare la memoria prospettica.

Condotto da Jemma McCready e  Mark Moss dell’Università di Northumbria, lo studio è stato presentato alla British Psychological Society a Harrogate.

Il dottor Mark Moss ha dichiarato: “Abbiamo voluto costruire sulla nostra precedente ricerca che ha svelato che l’aroma di rosmarino migliora la memoria a lungo termine e la capacità di calcolo mentale.

“In questo studio ci siamo concentrati sulla memoria prospettica, che implica la capacità di ricordare gli eventi che si verificheranno in futuro e ricordarsi di completare le attività in particolari momenti, il che è fondamentale per la vita di tutti i giorni. Per esempio quando qualcuno ha bisogno di ricordarsi di inviare un biglietto d’auguri o di assumere farmaci in un momento particolare.”

Per condurre l’esperimento gli scienziati hanno diviso il gruppo di partecipanti facendoli entrare in una stanza in cui era attivo un diffusore di essenza di rosmarino e un’altra in cui non c’era nessuna essenza.

Nello studio sono state coinvolte 66 persone. In entrambe le stanze i partecipanti sono stati sottoposti a dei test per misurare la memoria prospettica. Attraverso un questionario sono stati valutati anche gli stati d’animo dei partecipanti.

Inoltre è stato analizzato il sangue dei partecipanti per valutare se i livelli di performance e i cambiamenti di stato d’animo dopo l’esposizione al profumo di rosmarino sono stati collegati con concentrazioni di un particolare composto presenti nel sangue. Il composto si trova anche nel l’olio essenziale di rosmarino e precedentemente è stato dimostrato che  agisce sui sistemi biochimici che sono alla base della memoria.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti che hanno eseguito i compiti nella sala con il rosmarino avevano risultati migliori sui compiti di memoria prospettica che i partecipanti nella stanza senza profumo.

Jemma McCready ha spiegato: “Non c’era alcun legame tra l’umore e la memoria dei partecipanti Questo suggerisce che il rendimento non è influenzato dalle variazioni di prontezza di riflessi o dall’eccitazione”.

I risultati dell’analisi del sangue hanno trovato quantità significativamente  maggiori  di 1,8-cineolo nel sangue dei partecipanti della stanza con l’aroma di rosmarino.

Jemma McCready ha detto: “Questi risultati possono avere implicazioni per il trattamento di persone con deficit di memoria Supporta la nostra precedente ricerca che indica che l’aroma di olio essenziale di rosmarino può migliorare le funzioni cognitive negli adulti sani che qui si estende alla capacità di ricordare gli eventi e di completare le attività nel futuro.Sono necessarie ulteriori ricerche per indagare se questo trattamento possa essere utile per gli adulti più anziani che hanno subito un declino della memoria. “

GaiaNews

Related posts

  • Rimedi naturali contro il torcicollo
  • Cocaina: ecco come danneggia il cervello
  • Avocado, frutto prodigioso
  • Il fegato e le sue piante amiche
  • Cure disintossicanti di primavera

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Olio di rosmarino migliora la memoria prospettica

Argomenti trattati: 333 | Il Benessere in primo piano: salute, crescita personale, spiritualità. Ambiente, Alimentazione e Rimedi Naturali.
Altre informazioni inerenti Olio di rosmarino migliora la memoria prospettica:

admin

Viverenews
Uno Strumento Per Vivere Bene

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi