Maschere di bellezza della Nonna per la pulizia della pelle

prozis amminoacidi

La pelle è il più grande organo del corpo, forse anche il più importante. Grazie ad essa è possibile eliminare le tossine, attraverso il sudore. La pelle si rinnova molto rapidamente, per questo motivo sulla sua superficie si depositano continuamente cellule morte, che vanno rimosse per prevenire infezioni specialmente nel caso di pelle grassa. Inoltre, residui di trucco, polveri, fumi e inquinamento ambientale fanno sì che la pelle si sporchi tutti i giorni.

E’ importante una frequente pulizia della pelle per mantenerla in ottimo stato, ma non è necessario andare in un salone di bellezza o in un centro estetico per ottenere una corretta pulizia; avrete soltanto bisogno di conoscere quali sono gli elementi naturali che possono aiutarvi a pulire, disinfettare e nutrire la pelle.

Il timo è stato usato fin dall’antichità per pulire la pelle grazie alle sue proprietà disinfettanti e tonificanti. Altri ingredienti molto utilizzati per la pulizia naturale della pelle sono la crusca, i cetrioli, l’argilla, il succo di limone e molti. Con questi la Nonna produce delle ottime maschere di bellezza naturali e fatte in casa.

Maschere per la pelle secca

Maschera al burro di cacao

Mettete in una ciotola a fuoco basso 40 grammi di burro di cacao fino a che si scioglie, a quel punto spegnete fuoco e aggiungete 7 cucchiai di olio di mandorle e 8 gocce di olio di camomilla. Mescolate fino a formare un liquido omogeneo, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Dovrete conservare il liquido in un piccolo contenitore di vetro con chiusura ermetica in un luogo asciutto. Per utilizzare la maschera, immergete un batuffolo di cotone nel liquido e applicate su viso e collo con leggeri movimenti circolari. Lasciate agire per 10 minuti e poi togliete la maschera con un batuffolo di cotone o un panno imbevuto di acqua tiepida. Per risciacquare, bagnate pure il viso con acqua fredda.

Maschera al miele

Mescolate 2 cucchiai di miele con olio di mandorle e un cucchiaio di farina d’avena, fino a quando non ottenete una pasta cremosa. Applicate sul viso per 15 minuti e poi sciacquate con acqua tiepida.

Maschere per la pelle normale

Maschera allo yogurt bianco

Mescolate 3 cucchiai di yogurt bianco con 1 di farina d’avena per formare una pasta. Applicate su viso e collo tramite un batuffolo di cotone e lasciate agire per 15 minuti. Tenete il tempo, e rimuovete alla fine con dell’acqua calda.

Maschera all’aloe vera

Tagliate un pezzo di aloe vera in senso longitudinale e massaggiare il viso con la polpa (in alternativa se non disponete di una pianta di aloe vera potrete utilizzarne il gel in tubetto). Lasciate asciugare sulla pelle tramite impacchi con un asciugamano strizzato imbevuto di acqua calda. Riapplicate la polpa di aloe fresca e risciacquate con acqua tiepida. Questo procedimento vi aiuterà a cancellare i pori e ad ammorbidire la pelle.

Maschere per la pelle grassa

Maschera al limone

Spremere mezzo limone ed aggiungerci un cucchiaino di olio d’oliva, mettetelo sul fuoco per 20 secondi e poi imbevete la miscela in un panno, che dovrete applicare sul viso. Lasciate agire per 10 minuti ed infine risciacquate con acqua tiepida.

Maschera all’argilla

Mescolate una manciata di argilla con un po’ d’acqua e qualche goccia di olio d’oliva fino a che non si forma una pasta. Posizionatela sul viso per almeno 15 minuti per far assorbire completamente dall’argilla le impurità della pelle. Alla fine del trattamento sciacquate con acqua tiepida.

Per approfondimento e altri rimedi naturali e casalinghi: Rimedi della Nonna

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi