Lo stramonio in omeopatia: dosi e posologia

fonte

Stramonio in omeopatia

Lo stramonio (o Datura stramonium), è una pianta nota nella cultura popolare come “erba dei pazzi” o delle streghe, su cui sono stati scritti una grande quantità di miti e di leggende nel passato, per via delle sue proprietà narcotiche, sedative ed allucinogene. Le proprietà allucinogene di questa particolare pianta erano infatti ben note sin già nei tempi più antichi. Ma quale sarà la sua effettiva funzione in omeopatia? Le ultradiluizioni omeopatiche della pianta sarebbero indicate per la cura dei fenomeni convulsivi, per le nevrosi accompagnate da crisi di panico, e per i fenomeni allucinatori e deliranti.

Lo stramonio sarebbe inoltre indicato per i soggetti, sia adulti che bambini, particolarmente ansiosi, che presentano un umore scostante e aggressività, per i soggetti con una personalità disturbata, caratterizzata da tratti di iperattività ed espansività alternata a complessi di inferiorità e di senso di indegnità. Lo stramonio è infine indicato per le persone ipersensibili e quelle che temono moltissimo il buio e in particolar modo la notte, per le persone incapaci di sopportare la solitudine e che necessitano di stare sempre con la presenza di altri.

Detto questo, quali saranno i principi attivi di questa particolare pianta? I principi attivi dello stramonio sarebbero degli alcaloidi contenuti nelle foglie e nei semi: i principali sono la hyosciamina, la scopolamina e l’atropina.

Per quanto riguarda il dosaggio, sarà naturalmente il vostro medico omeopata a stabilirlo in base alla gravità della situazione. In linea generale, nella fase acuta si consiglia un tubo dose 1 volta al giorno, anche per 2 o 3 giorni, fino alla completa remissione dei sintomi, mentre in fase non acuta si consiglia un tubo dose alla settimana.

Foto | Flickr
via | Informasalus.it, Wikipedia, Lifegate.it

Lo stramonio in omeopatia: dosi e posologia é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 14:30 di domenica 13 gennaio 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 333 | Ricette Vegetariane | Ricette Biologiche | Salute | Wellness | Naturopatia | Fitoterapia | Rimedi Naturali | Medicina Naturale | Olistica | Vivere Bene | Benessere | Diete | Nutrizione
Altre informazioni inerenti Lo stramonio in omeopatia: dosi e posologia: , Maria Vasta, http://feeds.blogo.it/benessereblog/it, Benessereblog.it, Salute e benessere: alimentazione, dieta e bellezza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi