Linfonodi ascellari: dove sono e quanti sono?

fonte

Linfonodi ascellari

I linfonodi ascellari si trovano nella vacità ascellare: davanti questa sezione è limitata dai muscoli pettorali, mentre dietro dal grande rotondo, dal sottoscapolare e dal grande dorsale. Medialmente è limitata dal dentato anteriore, mentre lateralmente dal solco bicipitale dell’omero. I linfonodi sono presenti in un numero variabile, da 20 a 30.

I linfonodi ascellari ci danno indicazioni sullo stato di salute e di benessere delle parti limitrofe, in particolare dei collettori linfatici dell’arto superiore, di una parte del torace, quella più alta, oltre che della sezione superiore dell’addome, la parte costale.

Questo particolare tipo di linfonodi si suddivide in:

  • Laterale, i linfonodi brachiali, presenti in un numero che varia da 4 a 7, che collegano la parte posteromediale della fascia della vena ascellarevena ascellare e che drenano la linfa dell’arto superiore.
  • Anteriore, che comprendono i linfonodi pettorali, presenti in un numero che varia da 3 a 6, attaccati al muscolo dentato anteriore. Ricevono la linfa dei muscoli della parete anterosuperiore del torace, dei tegumenti, della cute, della regione sopraombelicale della parete addominale. Sono importanti per il fatto che la maggior parte della linfa che si forma nella mammella viene drenata da questi linfonodi.
  • Posteriore, linfonodi sottoscapolari, presenti in un numero che varia da 2 a 6, possiamo individuarli nella parte posteriore del’ascella attaccati all’arteria sottoscapolare.
  • Centrale, presenti in un numero che varia da 3 a 5, si trovano nel tessuto adiposo alla base dell’ascella e ricevono la linfa che arriva dai linfonodi degli altri gruppi ascellari.
  • Apicale, i linfonodi sottoclaveari, presenti in un numero compreso tra 6 e 12, si trovano nella parte superiore dell’ascella, dietro il muscolo piccolo pettorale e medialmente alla vena ascellare. Anche loro ricevono la linfa raccolta dagli altri linfonodi ascellari.

Foto | Flickr

Via | Wikipedia

Linfonodi ascellari: dove sono e quanti sono? é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 09:00 di sabato 19 gennaio 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Linfonodi ascellari: dove sono e quanti sono? - BioNotizie.com

Linfonodi ascellari: dove sono e quanti sono? - BioNotizie.comLinfonodi ascellari: dove sono e quanti sono? - BioNotizie.com

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 333 | Ricette Vegetariane | Ricette Biologiche | Salute | Wellness | Naturopatia | Fitoterapia | Rimedi Naturali | Medicina Naturale | Olistica | Vivere Bene | Benessere | Diete | Nutrizione
Altre informazioni inerenti Linfonodi ascellari: dove sono e quanti sono?: , Patrizia Chimera, http://feeds.blogo.it/benessereblog/it, Benessereblog.it, Salute e benessere: alimentazione, dieta e bellezza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi