Il Morbo Celiaco

fonte

Il Morbo CeliacoSecondo una classificazione della società europea di gastroenterologia, epatologia e nutrizione pediatrica, la celiachia è una condizione immuno-mediata provocata dal glutine in individui predisposti geneticamente ed è caratterizzata da una serie variabile di sintomi indotto dal glutine, dalla presenza di specifici anticorpi ed da enteropatia. Il glutine è il nome dato ad una famiglia di proteine (prolamine) alcol solubili presenti nel grano. Prolamine simili a quelle del grano sono contenute anche nella segale e nell’orzo. In taluni individui predisposti geneticamente l’utilizzo di cibi contenenti glutine può portare ad una ipersensibilità  glutine specifica che si concretizza in un processo autoimmune che causa un danneggiamento della mucosa intestinale. la completa eliminazione del glutine dalla dieta allevia la risposta immunitaria e consente una guarigione clinica , sierologica ed istologica. la dieta deve essere eseguita tutta la vita. L’aumento delle conoscenze ed il miglioramento dei metodi diagnostici hanno portato ad grande incremento delle diagnosi di celiachia. In Olanda solo 25 anni fa la celiachia veniva considerata una malattia rara. Oggi la celiachia è una delle patologie più comuni nel mondo occidentale.

Related posts

  • Aumenta celiachia, ma diagnosi sono 22% casi stimati
  • Aumenta celiachia, ma diagnosi sono 22% casi stimati
  • Grano Saraceno : Un vero amico per la salute
  • La sensibilità al glutine
  • Non solo sul pane… apriti sesamo!

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: Ricette Vegetariane | Salute | Wellness | Naturopatia | Fitoterapia | Rimedi Naturali | Medicina Naturale | Olistica | Vivere Bene | Benessere
Altre informazioni inerenti Il Morbo Celiaco: , admin, , Viverenews, Uno Strumento Per Vivere Bene

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi