Farmacie sempre aperte: come trovare quelle di turno oggi

farmacie-turno

La farmacia non è un negozio come tutti gli altri, poiché vende prodotti di pubblica utilità, ossia i farmaci. Per farlo deve possedere specifici requisiti, tra cui la presenza all’interno della farmacia di almeno una persona munita di specifica laurea; oltre a questo la farmacia ha anche degli obblighi, uno di questi è la necessità di inserirsi all’interno di un programma di turni, in modo da mantenere il servizio pubblico attivo per chiunque, sull’intero territorio nazionale.

Come funzionano i turni

Fermo restando il fatto che per una farmacia è possibile mantenere aperto il punto vendita 24 ore su 24, è comunque fondamentale che un comune cittadino possa reperire i farmaci di cui ha bisogno ad ogni ora del giorno e della notte, anche nelle giornate del fine settimana, o durante le festività. Chiunque può trovare informazioni sulla farmacia di turno oggi, nella zona in cui vive. Tali informazioni sono disponibili in rete, ma anche presso i punti vendita delle varie farmacie, anche quelle di fatto chiuse. In sostanza il territorio italiano è stato suddiviso in settori, considerando i comuni, le provincie ma anche la prossimità fisica tra le varie località. All’interno di tali zone tutte le farmacie presenti si suddividono le ore serali, notturne e festive, in modo da stabilire una turnazione precisa negli orari di apertura.

Come funziona per il cliente

Per il cliente è quindi possibile trovare un farmaco, non solo da banco ma anche tra quelli per i quali è necessario presentare la prescrizione medica, in qualsiasi giorno dell’anno e a qualsiasi ora, anche in piena notte. Può infatti capitare di avere un qualsiasi problema di salute che ci colpisce proprio durante le ore di chiusura delle farmacie, oppure può capitare di non trovare un farmaco tra quelli che si assumono ogni giorno, giusto per fare un esempio. In questi casi è sufficiente recarsi presso la farmacia più vicina a casa e cercare l’apposito pannello per i turni. Questo riporta i dati, gli orari e l’indirizzo della farmacia di turno più vicina, in modo che sia facile raggiungerla.

Come acquistare presso una farmacia di turno

Una farmacia di turno è aperta oggi così come durante la notte, solitamente però la situazione può essere di due tipologie: alcune farmacie sono completamente aperte, nel senso che la porta principale è sbloccata, all’interno c’è uno o più farmacisti, il cliente può accedere al bancone interno e richiedere il farmaco di cui ha bisogno, proprio come avviene durante il giorno; in altri casi invece le farmacie sono aperte solo su chiamata, all’interno vi è un farmacista che ha però chiuso completamente la porta, e solitamente anche la serranda esterna. Vi è però un campanello, o anche un citofono, che permette di contattare il farmacista, in modo da fargli aprire parte dell’ingresso, per richiedere il farmaco che si sta cercando. Ovviamente nel caso in cui si tratti di un farmaco poco diffuso può capitare che la farmacia ne sia sprovvista; in questi casi il farmacista può prenotarlo, sarà disponibile il giorno successivo; oppure può indicare al cliente un’altra farmacia di turno dove poterlo trovare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi