Disturbi da stress: come affrontarli con un valido supporto

I disturbi da stress sono una costante per moltissime persone, anche perché sono numerosi i fattori che possono provocarli: che si tratti di un lavoro poco soddisfacente, di un problema di coppia, di difficoltà relazionali o di qualsiasi altro motivo, essi possono creare degli ostacoli insormontabili nella vita di tutti i giorni. Lo stress può essere considerato come la risposta fisica e psicologica dell’organismo rispetto a compiti sociali, cognitivi o emotivi che vengono percepiti come sproporzionati o eccessivi.

Si parla di stress acuto nel caso in cui l’evento duri per un periodo di tempo limitato e si verifichi una volta sola e di stress cronico nel caso in cui la durata dello stimolo sia più significativa. Uno stress cronico, a sua volta, può essere anche intermittente, se si presenta a regolari intervalli ma ogni volta ha una durata limitata e quindi è a suo modo prevedibile. Come detto, le ragioni alla base dello stress possono essere molteplici: per esempio, un fattore ambientale, come l’assenza di una casa o la residenza in un luogo non gradito; oppure, un fattore fisico, come il consumo eccessivo di bevande alcoliche, l’abuso di fumo, un freddo molto intenso, un caldo molto forte o dei problemi nei movimenti; o ancora, un evento della vita, non per forza spiacevole, come la nascita di un figlio, il matrimonio, il divorzio, la morte di un familiare; o, infine, una malattia organica.

Dallo stress possono derivare sintomi di carattere fisico, come il mal di testa, problemi di sonno, la perdita di appetito, il mal di schiena, il mal di stomaco, una tensione alle spalle e al collo, un’indigestione, irrequietezza, la sudorazione delle mani, l’aumento del battito del cuore o i fischi nelle orecchie; a questi possono aggiungersi anche dei sintomi di carattere emozionale, come il pianto, la tendenza ad agitarsi e sconvolgersi, un senso di pressione consistente, la sensazione di importenza, la solitudine, dubbi esistenziali sul significato della vita, la rabbia, il nervosismo, la tensione. Altrettanto comuni sono i sintimi cognitivi (assenza di creatività, difficoltà nel prendere decisioni, desiderio di fuggire, tendenza a dimenticare tutto) e i sintomi comportamentali (alimentarsi in maniera compulsiva, difficoltà di concludere le cose, digrignare i denti, criticare sempre gli altri).

Perché è importante l’aiuto di un professionista

In qualsiasi caso, a prescindere dal tipo di sintomatologia che si riscontra, è importante che i disturbi da stress vengano affrontati con l’aiuto di un professionista. Come, per esempio, la dottoressa Laura Vitagliano, che può vantare una lunga esperienza in questo settore ed è disponibile a mettere tutte le proprie competenze e tutte le proprie conoscenze a disposizione di chi si rivolge a lei, garantendo un supporto continuo ed efficace, in grado di individuare le ragioni dello stress e rimuoverlo conseguentemente.

Da visitare il sito www.lauravitagliano.it.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi