Differenze tra Psicologo, Psichiatra e Psicoterapeuta

Lo psicologo, lo psichiatra e lo psicoterapeuta sono tre figure professionali per la salute mentale di ogni loro paziente. Eppure, in molti casi, questi tre profili vengono erroneamente scambiati e la confusione regna sovrana. Scopriamo insieme quali sono le differenze tra queste tre categorie lavorative.

Differenze tra Psicologo e Psichiatra

Prima di tutto, è necessario scoprire quali siano le differenze tra psicologo e psichiatra.
Prima di tutto, questi due lavori scaturiscono da due corsi di laurea molto diversi. Gli psicologi sono laureati in Psicologia e devono sostenere un ulteriore esame prima di entrare a far parte del relativo Albo, mentre gli psichiatri devono conseguire una laurea in Medicina con specialistica in Psichiatria.

A tutto ciò, bisogna aggiungere modalità di intervento con ulteriori difformità. Lo psicologo punta maggiormente sull'aspetto relativo alle emozioni e alle conoscenze.
D'altronde, come si nota nel seguente articolo pubblicato dall'azienda Gipo, il suo ruolo durante l'emergenza Coronavirus è stato essenziale. Dall'altra parte, lo psichiatra si occupa dell'aspetto medico e agisce per ridurre al minimo eventuali scompensi fisici e chimici.

In linea di massima, infatti, lo psicologo si occupa di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione, e lavora principalmente tramite colloqui con i pazienti, ma anche sfruttando dei test.
Altra differenza importante tra psicologo e psichiatra è la possibilità di prescrivere farmaci. Infatti, solo lo psichiatra può prescrivere farmaci perché è medico. Lo psicologo non può prescrivere farmaci perché non è medico.

Differenze tra Psicologo e Psicoterapeuta

Un altro discorso molto interessante riguarda le differenze tra lo psicologo e lo psicoterapeuta. Come già detto nelle righe precedenti, la prima figura lavorativa deve superare un esame di stato per ricevere la tanto attesa abilitazione, che fa seguito ad un tirocinio pratico abbastanza prolungato.
Diverso è l'ambito riguardante lo psicoterapeuta, che è un libero professionista che consegue una laurea in Medicina e Chirurgia, o anche in Psicologia.

Che si tratti di una figura di estrazione sociologica o medica, lo psicoterapeuta è in grado di agire sulla psiche dei propri pazienti. Anche questo profilo richiede a sua volta una preparazione teorica e pratica. Ci vogliono almeno quattro anni di preparazione universitaria per ricevere l'abilitazione e poter operare in un campo così complicato. In pratica, lo psicologo si focalizza più sul dialogo, mentre lo psicoterapeuta interviene quando sorge una sofferenza interiore. Sono comunque due ruoli molto importanti, ciascuno per le proprie motivazioni.

Differenze tra Psichiatra e Psicoterapeuta

Infine, ecco quali sono le differenze tra psichiatra e psicoterapeuta. La prima figura viene formata per concentrarsi maggiormente sull'aspetto medico di determinati problemi, mentre la seconda si focalizza sui disturbi psicopatologici. Entrambe le professioni sono comunque incentrate sui problemi inerenti al disagio psichico. La vera differenza consiste nelle competenze specifiche.

In molti casi, psichiatra e psicoterapeuta operano in perfetta cooperazione per risolvere una serie di problemi non di poco conto. È infatti sufficiente un semplice trauma a mettere in seria crisi determinati individui, che devono sapersi affidare alle figure giuste per rimettere a posto le loro rispettive situazioni fisiologiche e psicologiche. Sarebbe ancora meglio se queste due figure chiedessero aiuto ad un ulteriore psicologo.

In pratica, psicologo, psichiatra e psicoterapeuta sono tre mansioni lavorative che non si escludono a vicenda. Anzi, la loro unione di intenti può condurre a risultati soddisfacenti per ogni sorta di paziente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi