amazon echo
kindle unlimited

Cos'è l'ischemia cerebrale e quali sono le cure

Cos'è l'ischemia cerebrale e quali sono le cure

Benessereblog.it

Si parla di ischemia cerebrale quando si presenta un temporaneo afflusso di sangue al cervello: ciò avviene a causa  dell’ostruzione dell’arteria responsabile del trasporto sanguigno verso il cervello. Se non ricevono più l’ossigeno e gli altri nutrienti, le cellule cerebrali si indeboliscono e muoiono ed è possibile che, a seconda dell’area colpita dalla mancanza di apporto sanguigno, alcune funzioni cognitive, del linguaggio o motorie vengano addirittura perse.

Esistono molti fattori che possono compromettere il corretto funzionamento della circolazione sanguigna, causando il distacco di emboli o trombi che possono occludere le vene di trasporto sanguigno al cervello: tra questi vanno sempre citati i principali nemici di una buona salute e di uno stile di vita sano, quali

  • tabagismo (il fumo è un vasocostrittore)
  • obesità
  • età (in età avanzata si è più a rischio)
  • ereditarietà
  • diabete mellito
  • ipertensione arteriosa
  • mancanza di attività fisica

Se l’attacco ischemico è di breve durata, entro i 60 minuti di vero e proprio attacco su 24 ore di sintomi, si parla di ischemia cerebrale transitoria: bisogna comunque contattare il medico neurologo per raccontargli nel dettaglio quali tipi di disturbi e sintomi si sono avvertiti, in modo da decidere il da farsi, perché un secondo attacco ischemico potrebbe essere molto più grave, se non addirittura fatale.

Se l’ischemia permane più a lungo di 60 minuti, si parla di ictus: i sintomi sono quelli di un attacco ischemico transitorio, ma il rischio è più elevato perché i danni motori e cognitivi possono essere permanenti, con gravi conseguenze per il benessere psicofisico sia del paziente sia delle persone che lo circondano.

Le cure per l’ischemia cerebrale prevedono il ricovero immediato in ospedale; laddove ne siano muniti, sottoporsi al controllo delle Stroke Unit che permettono un checkup completo e rapidissimo della situazione di cuore, circolazione sanguigna, sistema nervoso  e pressione arteriosa. Solitamente si interviene con una terapia trombolitica che permetta di sciogliere il trombo o l’embolo che ostruiscono l’arteria fino al cervello.

Via | Fioriblu

Foto | Flickr

Cos’è l’ischemia cerebrale e quali sono le cure é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 18:29 di sabato 30 marzo 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Cos'è l'ischemia cerebrale e quali sono le cure

Argomenti trattati: 22576 | Benessere anima e corpo. Good Living. Erboristeria. Medicina
Altre informazioni inerenti Cos'è l'ischemia cerebrale e quali sono le cure:

Arianna Galati
http://feeds.blogo.it/benessereblog/it
Benessereblog.it
Salute e benessere: alimentazione, dieta e bellezza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi