Cos'è la codeina, a cosa serve e in quali medicinali

Cos'è la codeina, a cosa serve e in quali medicinali

codeina
La codeina, contenuta nella polvere d’oppio ma prodotta prettamente in via sintetica, è una sostanza naturale (alcaloide) dotata di proprietà analgesiche, utili per trattare dolori lievi o moderati. Le sue proprietà antidolorifiche sono inferiori a quelle della morfina, tuttavia gli effetti collaterali sono limitati (circa 10 volte inferiore), così come il rischio di assuefazione e dipendenza.

Di largo uso nella terapia del dolore l’associazione paracetamolo-codeina, poiché si esaltano le proprietà antidolorifiche di entrambi ma senza aumentare gli effetti collaterali.

La codeina è inoltre dotata di notevole proprietà antitussive e per questo viene impiegata in terapie contro la fastidiosissima tosse secca (senza muco) e in associazione con farmaci balsamici e disinfettanti delle vie respiratorie. Alle dosi normalmente utilizzate per tenere sotto controllo la tosse, la codeina non induce dipendenza e gli effetti collaterali sono scarsi.

Quando viene assunta oltre le dosi consigliate o per periodo particolarmente lunghi, la codeina può invece indurre mal di testa, stitichezza (viene talvolta utilizzata come antidiarroico), nausea, bocca secca, dipendenza, vomito, sindrome da intestino irritabile e, molto più raramente, vertigini e palpitazioni. Nell’adulto la posologia non dovrebbe superare i 120 mg di codeina al giorno.

La codeina è disponibile in compresse, capsule o sciroppo in preparazione galenica, mentre nelle preparazioni commerciali è disponibile in combinazione con il paracetamolo sotto il nome commerciale di “CoEfferalgan”, “Tachidol”, “Lonarid“, ma sono presenti anche preparazioni generiche di codeina con paracetamolo in compresse effervescenti. Come diidrocodeina è presente nel farmaco antitosse Paracodina. È necessaria una prescrizione medica non ripetibile in quanto la codeina con la trasformazione in morfina è sottoposta alla legge D.P.R 309/90 tabella II D e Tabella II E (soltanto per Lonarid), legge sulle sostanze stupefacenti in Italia.

Cos’è la codeina, a cosa serve e in quali medicinali é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 12:30 di martedì 26 febbraio 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Cos'è la codeina, a cosa serve e in quali medicinali - BioNotizie.com

Cos'è la codeina, a cosa serve e in quali medicinali - BioNotizie.comCos'è la codeina, a cosa serve e in quali medicinali - BioNotizie.com

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Cos'è la codeina, a cosa serve e in quali medicinali

Fonte:
Argomenti trattati: 333 | Ricette Vegetariane | Ricette Biologiche | Salute | Wellness | Naturopatia | Fitoterapia | Rimedi Naturali | Medicina Naturale | Olistica | Vivere Bene | Benessere | Diete | Nutrizione
Altre informazioni inerenti Cos'è la codeina, a cosa serve e in quali medicinali: , Antonella Di Cintio (AkiraZhong), http://feeds.blogo.it/benessereblog/it, Benessereblog.it, Salute e benessere: alimentazione, dieta e bellezza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi