Cardiolates : Pilates con il saltello

Si chiama cardiolates , arriva dagli Stati Uniti, unsice i principi del Pilates e un’attività aerobica. La finalità di questo metodo è educare al mantenimento della postura , rafforzare la resistenza , ottimizzare il funzionamento del cuore e polmoni. Il suo valore aggiunto è l’utilizzo del rimbalzo , uno speciale tappeto elastico. Lo scopo del cardiolates è il coinvolgimento del corpo e della mente.

Si migliora la postura , tonificazione e allungamento della muscolatura . La tecnica associa l’idea di allineamento del Pilates, che consiste nel mantenere la spina dorsale nella sua naturale posizione con esercizi aerobici per potenziare il cuore. con l’utilizzo del Rebound, una sorta di trampolino munito di una stuoia che attutisce il salto e lo ammortizza, in modo da non agevolare la spinta verso l’alto.

Una sessione di cardiolates dura 45 minuti e consiste in una fase aerobica sul tappeto elastico e in un’altra di tonificazione per gambe, braccia e addominali. Il gruppo è composto al massimo da quattro allievi e gli esercizi si praticano al ritmo di una musica dolce , per accompagnare la mente a prendere coscienza delle gestualità del corpo. La frequenza ideale è una o due volte alla settimana. Se praticato con costanza, in base all’impegno e alla personale capacità di reazione del fisico , i primi risultati si riscontrano già dopo tre-quattro incontri. Ci si allena a piedi nudi o con calze munite di antiscivolo gommato.

 

Related posts

  • Pilates e gravidanza
  • Tango Pilates
  • Avocado, frutto prodigioso
  • Le calorie dell’alcool
  • Spezie in cucina: una manciata di salute

Viverenews
Uno Strumento Per Vivere Bene

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi