Bloccare la fame con la fitoterapia

prozis amminoacidi

Bloccare la fame con la fitoterapia

fonte

Bloccare la fame con la fitoterapiaPer tenere a bada l’appetito ci vuole un aiuto, bloccare la fame con la fitoterapia si può, i rimedi verdi costituiscono un valido aiuto per riuscire a fare tagli sostanziosi alle nostre porzioni in tavola. A volte, le buone intenzioni non bastano, quando l’appetito è tanto, diminuire porzioni e calorie può essere particolarmente difficile.

La fitoterapia è una metodica naturale che utilizza le piante o i loro estratti per curare le malattie o per mantenere lo stato di benessere. I rimedi consigliati vanno presi preferibilmente sotto forma di tintura madre o di compresse. Nel primo caso, assumere dalle 20 alle 35 gocce (dipende dalla concentrazione del rimedio), nel secondo una o più compresse (a seconda della concentrazione dei principi attivi) sempre due o tre volte al giorno, meglio se prima di colazione o dei pasti.

Chi ha sempre fame e non si sente mai sazio dovrebbe orientarsi sulle erbe che riempiono, in primis il glucomannano: è una fibra vegetale che, a contatto con l’acqua, aumenta fino a 200 volte il suo volume, gonfiando lo stomaco e facendo passare l’appetito. Hanno un effetto simile anche la fibra guar, l’agar agar, il gambo di ananas, il bacello di fagiolo.

Sono utili anche le piante ad azione eccitante e nervina perchè accrescono il consumo di calorie, favoriscono lo scioglimento dei grassi e diminuiscono il senso di fame, come il guaranà, il ginseng, il cacao, la maca. Questi non vanno presi la sera. Per stimolare il metabolismo si possono utilizzare erbe che agiscono sulla tiroide. Fra questi l’alga fucus, l’alga spirulina, ricca di proteine e sali minerali, e il Coleus forskohlii.

La Gymnemna silvestre e la Garcinia cambogiana, allontanano le tentazioni riducendo la fame. L’acacia catechu, infine, induce senso di sazietà.

Le erbe possono essere consumate anche in tisana, da sole o in associazione, per avere un effetto di sinergia. Un cucchiaino per ciascuna erba in una tazza di acqua bollente per qualche minuto, poi filtrare. Bere una o due volte al giorno.

In questo modo, si tiene ulteriormente sotto controllo il senso di fame: i liquidi creano volume, riempiendo lo stomaco e facendo sentire subito sazi, anche se la sensazione non dura a lungo. La cura andrebbe continuata per un paio di mesi.

Related posts

  • Dopo Natale problemi con il girovita? “No a digiuni e bis, sì alle tisane”
  • Le lenticchie: i legumi della ricchezza
  • Ipertensione, un aiuto dalle erbe
  • Rimedi naturali contro i crampi
  • Una dieta detox

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 333 | Ricette Vegetariane | Ricette Biologiche | Salute | Wellness | Naturopatia | Fitoterapia | Rimedi Naturali | Medicina Naturale | Olistica | Vivere Bene | Benessere | Diete | Nutrizione
Altre informazioni inerenti Bloccare la fame con la fitoterapia: , admin, , Viverenews, Uno Strumento Per Vivere Bene

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi