Asma: piccole strategie per viverla meglio

Asma: piccole strategie per viverla meglio

fonte

asmaL’asma è una malattia polmonare caratterizzata da sintomi respiratori ricorrenti come la mancanza di respiro, il respiro sibilante, l’oppressione toracica e la tosse. Durante la normale respirazione, l’aria entra ed esce liberamente dai polmoni ma quando l’asma non è sotto controllo, le vie aeree si infiammano e diventano eccessivamente sensibili ai cambiamenti ambientali che possono scatenare facilmente un’ attacco d’asma. Durante l’attacco, la mucosa delle vie aeree si gonfia, i muscoli intorno alle vie aeree si contraggono ed il muco blocca le vie aeree più piccole nei polmoni, rendendo difficoltosa la respirazione. Moltissime persone soffrono di questo disturbo respiratorio con il quale devono necessariamente imparare a convivere. Occorrono quindi, oltre alle tradizionali cure, dei piccoli accorgimenti che ci autano a rendere meno invalidante questa patologia.

In casa la temperatura delle stanze non deve essere superiore a 22 gradi ed inoltre per non  aumentare il rischio di attacchi asmatici, non dovrebbero essere presenti ne animali ne piante. Inoltre gli ambienti devono essere sempre puliti scrupolosamente e un’ottima soluzione sono gli apparecchi a vapore con una temperatura di 100 gradi. Il calore permette di uccidere gli acari spesso causa di attacchi e di non usare detergenti aggressivi che possono irritare le mucose. Durante le operazioni di pulizia se si usano detergenti è opportuno spalancare le finestre.

I nostri letti sono la principale sede dove si annidano le sostanze allergiche. I materassi e i cuscini dovono essere ricoperti con particolari tessuti che ne impediscano il passaggio e che siano lavabili in lavatrice ad alte temperature per uccidere così gli acari. Come la testata del letto così anche i mobili è bene che non siano imbottiti in modo da non trattenere la polvere, quindi meglio sostituirli con arredi facilmente lavabili con un panno umido.

Leggi anche:  Perchè assumere un integratore per capelli

Le pareti devono essere lisce e non verniciate con colori idrosolubili, evitare la tappezzeria. Per le tende preferite quelle montate a vetro più facili da lavare.

Un’altra regola per ridurre gli attacchi asmatici è evitare il fumo, anche quello passivo perchè le sostanze emesse dalla combustione delle sigarette risultano molto dannosi per i bronchi già infiammati.

Related posts

  • I rimedi naturali contro il mal di gola
  • Rimedi naturali contro l’influenza: una piccola guida
  • Piccoli rimedi per occhi gonfi
  • La Fitoterapia nella storia
  • Rimedi naturali: 15 sorprendenti utilizzi delle cipolle per la casa e la salute

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 333 | Ricette Vegetariane | Ricette Biologiche | Salute | Wellness | Naturopatia | Fitoterapia | Rimedi Naturali | Medicina Naturale | Olistica | Vivere Bene | Benessere | Diete | Nutrizione
Altre informazioni inerenti Asma: piccole strategie per viverla meglio: , paola, , Viverenews, Uno Strumento Per Vivere Bene

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi