Aritmia cardiaca in gravidanza: quali sono le cause e come trattarla

concentrato di cranberry

Aritmia cardiaca in gravidanza: quali sono le cause e come trattarla

fonte

Aritmia cardiaca in gravidanza: quali sono le cause e come trattarla

L’aritmia cardiaca in gravidanza è un disturbo molto comune,c h e può colpire moltissime donne in dolce attesa. L’aritmia altro non è che un’alterazione del normale battito cardiaco, che può battere troppo lentamente, e allora si prla di bradicardia, oppure troppo velocemente, e si usa il termine tachicardia, ma può semplicemente avere un ritmo irregolare.

Solitamente l’aritmia cardiaca colpisce maggiormente le persone con disturbi al cuore, chi soffre di ansia o è stressato, chi prende certi farmaci, chi soffre di ipertiroidismo ma spesso colpisce anche le donne in gravidanza, che magari non hanno nessuna delle malattie sopra citate. Allora perché vengono le palpitazioni?

Le donne, durante la gravidanza, possono soffrire di aritmia cardiaca a causa dei cambiamenti ormonali ai quali il loro corpo è soggetto per tutti i nove mesi della gestazione. Lo scombussolamento ormonale, infatti, può essere causa di palpitazioni, ma c’è un altro motivo per il quale si possono manifestare ed è una causa che spesso si verifica in gravidanza: sto parlando dell’anemia.

Cosa fare se compaiono segni di aritmia cardiaca in gravidanza? Innanzitutto bisogna stare tranquille e rivolgersi al proprio medico, che indagherà sulle cause delle palpitazioni, prima di potervi curare con il miglior trattamento. Se dietro all’aritmia cardiaca ci sono patologie a carico del cuore o della tiroide, il dottore provvederà ad assegnarvi la cura per poter risolvere il problema alla radice. Lo stesso varrà se la causa delle palpitazioni è l’anemia, che si controlla con normali esami del sangue.

Se invece le cause sono semplicemente a carico degli ormoni, il medico potrebbe consigliarvi alcune pratiche per rilassarvi e per evitare l’inevitabile stress e ansia da gravidanza.

Via | Farmaco e cura

Foto | Flickr

Aritmia cardiaca in gravidanza: quali sono le cause e come trattarla é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 10:58 di martedì 19 febbraio 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Aritmia cardiaca in gravidanza: quali sono le cause e come trattarla

Aritmia cardiaca in gravidanza: quali sono le cause e come trattarla Aritmia cardiaca in gravidanza: quali sono le cause e come trattarla

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 333 | Ricette Vegetariane | Ricette Biologiche | Salute | Wellness | Naturopatia | Fitoterapia | Rimedi Naturali | Medicina Naturale | Olistica | Vivere Bene | Benessere | Diete | Nutrizione
Altre informazioni inerenti Aritmia cardiaca in gravidanza: quali sono le cause e come trattarla: , Patrizia Chimera, http://feeds.blogo.it/benessereblog/it, Benessereblog.it, Salute e benessere: alimentazione, dieta e bellezza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi