Alimenti proteici per la salute della pelle

 

Le proteine sono indispensabili per il rinnovamento di tutti i tessuti, e quindi anche per la salute della pelle.  

Un’alimentazione troppo proteica però è controproducente per vari motivi tra cui il fatto che, per metabolizzare le proteine, l’organismo produce una notevole quantità di “scarti” che possono affaticare alcuni organi: (reni, fegato, intestino,  pelle ): questo vale soprattutto per le proteine di origine animale, in particolare per la carne ed i salumi. 

Alcuni alimenti ricchi di proteine come i legumi e i semi oleosi sono meno “laboriosi”, ma per garantirsi una gamma completa di proteine nobili, quelle più adatte all’alimentazione umana, conviente variare il più possibile alternando tra loro gli alimenti proteici animali con quelli vegetali. 

Un modo per assicurarsi la giusta quantità e qualità di proteine senza “affaticarsi” consiste nell’assumere una buona quota di proteine di origine vegetale, almeno al metà del totale; e nell’associare piccole quantità di cibi proteici animali con frutta e verdura, cereali integrali. 

Per non sbagliare conviene variare il più possibile e associare tra loro alimenti diversi, tenendo presente che per un organismo adulto la quantità totale di proteine da assumere ogni giorno dovrebbe  essere non più di un grammo per chilo di peso corporeo.  

Ecco  alcuni cibi proteici più utili per la bellezza: 

Semi oleosi. Ricchi di proteine di buona qualità biologica, contengono anche molte fibre e grassi benefici e le vitamine del gruppo B. 

Legumi. Se associati ai cereali o ai semi oleosi, rappresentano un’ottima fonte di proteine nobili; inoltre hanno il vantaggio di essere ricchi i fibre e di vitamine del gruppo B. 

Uova. Leggere e digeribili, sono il cibo con la più alta qualità proteica ; al contrario di quanto si crede, non affaticano il fegato purchè siano cucinate correttamente; sono ricche di vitamina del gruppo B, Bene la cottura alla coque o in camicia. 

Pesce. Oltre che di proteine nobili, è una fonte preziosa di acidi grassi omega 3 , di zinco e vitamina B. i pesci migliori sono i pesci azzurri come sgombro, sarde, merluzzo, salmone. 

Va sempre cotto pochissimo per non alterarne le proprietà e per non farlo diventare poco digeribile. 

Latte e yogurt. Il latte è considerato da molti la bevanda della bellezza per eccellenza, capace di donare una pelle di pesca e un colorito di rosa, purchè naturalmente si sia in grado di digerirlo. Intolleranze a parte, un buon latte intero fresco, meglio se biologico, apporta molti nutrienti utilii alla salute della pelle. Meglio lo yogurt, che aggiunge alle virtù del latte quelle dell’acido lattico e dei fermenti vivi. 

Da scartare il latte scremato e quello a lunga conservazione, decisamente impoveriti.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi