A Natale siamo tutti più buoni…con Holly!

fonte

A Natale siamo tutti più buoni…con Holly!A Natale, si sa, si assiste ad una vera e propria esplosione di buoni sentimenti: bontà, solidarietà, voglia di stare insieme, voglia di donare qualcosa di proprio…il Natale tradizionalmente è fatto anche di questo, un momento di riflessione in cui ci si rende conto di quanto, forse a causa dello stress e della mancanza di tempo, spesso durante l’anno ci dimentichiamo di piccoli gesti e azioni che invece renderebbero la nostra vita migliore.

Spesso infatti l’ira, la collera, l’invidia sono sentimenti all’ordine del giorno, che rendono la vita di chi li prova e quella di chi li subisce un vero e proprio inferno: ma esiste un fiore, tra i 38 rimedi di Bach, che ci aiuta a ritrovare la serenità e la calma e a spazzare via i cattivi sentimenti e, guarda caso, si tratta di una pianta tipicamente natalizia: Holly, l’Agrifoglio.

Holly è il fiore che combatte tutto ciò che è opposto all’amore, tutti i sentimenti umani più negativi, dalla collera all’invidia, dall’ira alla gelosia, dall’odio al rancore: l’Agrifoglio nel sistema di Bach è il fiore che spazza via tutto ciò che di negativo c’è nell’animo umano.

Spesso il soggetto Holly è una persona sola, che tende ad isolarsi da tutti perché negli altri spesso vede quello che lui non riesce ad ottenere (nel caso di Holly invidioso), vede quello che non può avere o possedere (nel caso di Holly geloso) o vede quello che odia e con cui non vorrebbe più avere a che fare (nel caso di Holly collerico); altre volte Holly si manifesta nei panni di una persona dominante, assetata di potere, che tende a trattare tutti con modi di fare burberi e spesso autoritari che possono addirittura sfociare nella violenza.

Holly è perfetto anche nei bambini capricciosi, collerici, dominanti e caratterizzati da una gelosia che talvolta può sfociare in gesti violenti nei confronti di fratellini o dei genitori.

La personalità Holly quindi, a prescindere dalle sue reazioni, è una personalità calda, passionale, ricca di volontà e di desideri da realizzare…ed è proprio questa sua passionalità a rendere le sue reazioni negative così esagerate e i suoi sentimenti spesso così bassi.

L’uso del fiore Holly aiuta a far emergere solo il bello della passionalità e del calore umano, aiuta a sentirsi pieni d’amore e di buoni sentimenti, a capire che la collera e l’invidia ci rendono più soli, che non ci aiutano né ad affrontare né soprattutto a risolvere i problemi, e che la gelosia e la possessività spesso non fanno altro che allontanare da noi chi invece desideriamo soltanto avere al nostro fianco.

Holly ci insegna ad amare gli altri e ad irradiare tutto l’amore di cui si è capaci.

Per l’uso di Holly, che è possibile acquistare in Erboristeria o Farmacia, si segue la stessa posologia valida per tutti gli altri rimedi floreali: 4 gocce per 4 volte al giorno, lasciate cadere sotto la lingua oppure aggiunte ad un bicchiere d’acqua o tisana.

Patrizia Lamberti

Related posts

  • Superare lo stress dei preparativi del Natale con la Floriterapia
  • Affrontare la stanchezza con i fiori di Bach
  • Il Rescue Remedy: il rimedio floreale per le emergenze
  • FLORITERAPIA DI BACH: malattia come conflitto tra anima e mente
  • Mondi Paralleli

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: Ricette Vegetariane | Salute | Wellness | Naturopatia | Fitoterapia | Rimedi Naturali | Medicina Naturale | Olistica | Vivere Bene | Benessere
Altre informazioni inerenti A Natale siamo tutti più buoni…con Holly!: , admin, , Viverenews, Uno Strumento Per Vivere Bene

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi