A cosa serve il Dobetin iniettabile e qual è la posologia?

fonte

 

Il Dobetin iniettabile è un farmaco venduto in fiale da 2 ml che contengono Cianocobalamina mcg 1000 e Tiamina cloridrato mg 25. E’ una soluzione iniettabile per uso intramuscolare, indicato principalmente in caso di nevriti, di polinevriti carenziali, dismetaboliche, tossiche, oltre che in caso di nevralgie del trigemino, sciatiche, lombaggini.

Dobetin iniettabile va utilizzato, secondo le indicazioni riportate sul foglietto illustrativo, esclusivamente con una fiala al giorno, solo per via intramuscolare, facendo bene attenzione che l’ago non sia per sbaglio penetrato in un vaso venoso.

Quando non è il caso di usare il Dobetin iniettabile?

Il Dobetin iniettabile non è indicato in caso di ipersensibilità al cobalto, alla vitamina B12 e alla vitamina B e non va assolutamente somministrato ai bambini che hanno meno di due anni. Solitamente non interagisce con altri farmaci o altre terapie, mentre in caso di gravidanza e di allattamento ne è consigliato l’uso solo se estremamente necessario e comunque sotto stretto controllo medico.

Solitamente questo farmaco è ben tollerato dai pazienti che lo utilizzano, anche se a volte sono state riscontrate reazioni da sensibilizzazione, esantemi, diarrea e anche manifestazioni anafilattiche, ma davvero molto raramente.

Foto | Flickr

Vita | Torrinomedica

A cosa serve il Dobetin iniettabile e qual è la posologia? é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 16:30 di lunedì 28 gennaio 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

 

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 333 | Ricette Vegetariane | Ricette Biologiche | Salute | Wellness | Naturopatia | Fitoterapia | Rimedi Naturali | Medicina Naturale | Olistica | Vivere Bene | Benessere | Diete | Nutrizione
Altre informazioni inerenti A cosa serve il Dobetin iniettabile e qual è la posologia?: , Patrizia Chimera, , Benessereblog.it, Salute e benessere: alimentazione, dieta e bellezza