Olio vinaccioli, proprietà cosmetiche e come usarlo

L’olio di vinaccioli è un prodotto dalle diverse proprietà, cosmetiche e non, che viene utilizzato non solo nel campo della cosmesi, quindi, ma anche in cucina. I vinaccioli altro non sono che i semi della vite, quelli che troviamo all’interno degli acini d’uva. Ottenuto mediante estrazione da questi ultimi precedentemente essiccati, si giunge all’olio o con il ricorso a presse meccaniche, o tramite estrazione chimica. Ricco di qualità delle quali è bene approfittare, scopriamone di più.

 

Olio di vinaccioli, quali sono le sue proprietà cosmetiche?

L’olio di vinaccioli è altamente idratante: tale sua proprietà si deve all’acido linoleico di cui è ricco. Questo, infatti, risulta particolarmente nutriente per la pelle (specie secca) fornendole la giusta idratazione. E’ anche ricco di polifenoli, ossia degli antiossidanti che svolgono un’azione mirata nel contrastare i radicali liberi e prevenire l’invecchiamento.

Altrettanto importanti sono le proprietà anti-infiammatorie dell’olio di semi di vinacciolo: in particolar modo è utilizzabile durante i mesi estivi – ma non solo – per prevenire i danni causati dal sole alla nostra pelle.

Se applicato sui capelli sotto forma di impacco, agisce quasi fosse un balsamo naturale ben più efficace di molti altri prodotti chimici che si possano acquistare in profumeria. Sebo regolatore, astringente e nutriente, scopriamone gli usi.

Ultimo aggiornamento il 3 Aprile 2020 4:08 pm

Olio di vinaccioli, anti cellulite naturale

Grazie alle sue proprietà drenanti e rassodanti, l’olio di vinaccioli è un ottimo alleato contro la cellulite. Massaggiatelo puro sulla zona interessata o, meglio, unitelo a un olio essenziale. Come? Per fare un efficace massaggio anticellulite mescolate 30 ml di olio di vinaccioli con 5 gocce di olio essenziale di rosmarino e 5 di un altro olio a piacere, come quello di pompelmo, ad esempio, che è drenante. Unitamente all’azione stimolante della circolazione del rosmarino otterrete effetti tangibili in poche settimane.

Ultimo aggiornamento il 3 Aprile 2020 4:08 pm

Olio di vinaccioli puro sul viso

Ancora, l’olio di semi di uva agisce sulla micro-circolazione cutanea del viso: è un ottimo aiuto, quindi, contro occhiaie, cicatrici e rughe ma anche, su resto del corpo, contro le smagliature. Basterà picchiettarne poche gocce con le dita sulla zona interessata per ottenere un effetto antirughe pronto ad attenuare i fastidiosi segni di espressione.

L’olio di vinaccioli si può utilizzare anche come struccante: per farne uno home made, basta mescolarlo ad una parte di acqua ed una parte di olio (un mix di vinaccioli, mandorle e altro a piacimento), quindi conservare in un contenitore sterilizzato ed utilizzare sul viso dopo avere imbevuto un dischetto di cotone.

Ultimo aggiornamento il 3 Aprile 2020 4:08 pm

Le controindicazioni dell’olio di vinaccioli

In genere si tratta di un olio il cui uso alimentare non comporta grandi controindicazioni se non quelle legate al suo alto contenuto calorico, che rende consigliabile usarlo con moderazione per non incorrere in un aumento di peso. Come si fa, del resto, con un qualsiasi grasso.

Ultimo aggiornamento il 3 Aprile 2020 4:08 pm

I valori nutrizionali dell’olio di vinaccioli

L’olio di vinaccioli è ricco di acidi grassi insaturi. I nutrizionisti raccomandano la sostituzione nella propria dieta dei grassi saturi con grassi insaturi, al fine di contribuire al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue.

L’olio possiede 884 calorie su 100 gr di prodotto, non contiene carboidrati, zucchero e sale.

16,87€
disponibile
1 nuovo da 16,87€
Olio vinaccioli, proprietà cosmetiche e come usarlo Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 3 Aprile 2020 4:08 pm

Olio di vinaccioli, usi in cucina

L’olio di vinaccioli vanta numerosi utilizzi in cucina. Non adatto per friggere in quanto ricco di grassi polinsaturi, ha un sapore molto delicato con un lieve sentore agrodolce. Nonostante si possa usare per cucinare, se ne consiglia vivamente l’uso a crudo per condire verdure, insalate e pietanze semplici a base di carne e di pesce o, ancora, per arricchire le salse. Si può utilizzare, in alternativa all’olio di oliva, nella preparazione della maionese fatta in casa.

Ultimo aggiornamento il 3 Aprile 2020 4:08 pm

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi