Maschere viso fai da te per purificare e nutrire la pelle

Maschere viso fai da te per purificare e nutrire la pelle

In questo periodo così delicato, anche per quanto riguarda la cura della persona e della bellezza, è necessario fare dei piccoli sacrifici. I nostri negozi di bellezza e centri estetici preferiti sono chiusi, ed anche i negozi beauty presenti online hanno limitato o rallentato le spedizioni dei prodotti per così dire, non necessari. Come fare allora se vogliamo goderci qualche attimo di meritato relax attraverso una benefica maschera di bellezza? Semplice possiamo realizzarla utilizzando gli ingredienti che abbiamo in casa. Già, perché realizzare una maschera con quello che abbiamo in frigo o nella dispensa non solo si rivela un’opzione molto furba, ma anche divertente ed economica. In questo articolo vedremo come realizzare una maschera purificante e/o nutriente senza uscire… dalla cucina!

 

Maschera purificante ed idratante

Grattugiate mezza mela verde ed aggiungete un cucchiaio abbondante di yogurt. Lo yogurt è idratante mentre la mela con i suoi acidi della frutta attiverà una delicata esfoliazione.

 

Maschera purificante e schiarente

Montate a neve fermissima un bianco d’uovo ed aggiungete qualche goccia di limone. In bianco d’uovo non solo è purificante, ma grazie alla sua azione disarrossante è ottimo anche in caso di scottature solari.

 

Maschera idratante yogurt, avena e miele

Unite un cucchiaio di avena finemente polverizzata, un cucchiaio di miele ed uno di yogurt. Yogurt ed avena sono altamente idratanti, mentre il miele ha un’azione lenitiva anche sulle pelli più problematiche.

 

Regole generali per le maschere fatte in casa

Le maschere di bellezza fatte in casa, a differenza di quelle che acquistate nei negozi, sono prime di conservanti. Questo vuol dire che la loro scadenza “ideale” è alquanto breve. Se state realizzando la vostra maschera DIY, ricordatevi di preparare un quantitativo limitato, per uno o due utilizzi al massimo e di conservare la dose aggiuntiva in frigo in un contenitore ben sigillato. In questo modo avrete la certezza che le sostanze in essa contenute non si deteriorino e non si ossidino a contatto con l’aria.

 

Steps per una perfetta pulizia del viso casalinga

Una maschera di bellezza come quelle descritte qui sopra, sono splendide da sole ma ancora più efficaci se incluse in una completa routine di pulizia del viso casalinga. Fare la pulizia del viso in casa può essere estremamente rilassante ed anche se non risulta efficace come un trattamento professionale, vi aiuterà comunque a mantenere in forma la vostra pelle, almeno fino al prossimo appuntamento dall’estetista. Ecco gli step da seguire.

  • Cominciate con uno scrub realizzato con miele, limone e zucchero di canna, insistendo in particolar modo sui punti in cui i pori sono più sporchi. Sciacquate delicatamente quindi dedicatevi alla fase della vaporizzazione.
  • Per la vaporizzazione fate bollire una pentola d’acqua con l’aggiunta di bicarbonato e qualche foglia di salvia fresca. Potete il viso sopra la pentola ad una distanza adeguata anon scottarvi e per un tempo compreso tra i 5 ed i 10 minuti. Concludete questo steps spruzzando sul viso qualche goccia del vostro tonico preferito.
  • A questo punto potete applicare la maschera di bellezza. Lasciatela in posa per circa 10-15 minuti quindi risciacquate con acqua tiepida.
  •  

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi