Come scegliere le sementi

Come scegliere le sementi - BioNotizie.com

 

Possedere un prato di erba folta e resistente, di un brillante verde scuro – e dunque chiaramente in buona salute – mette di buon umore chi lo guarda e allo stesso tempo dà un senso di profonda soddisfazione al proprietario, che può quasi pensare di trovarsi in campagna. Se è facile trovare sementi per prato in qualunque negozio, avere una distesa di un colore sano e uniformemente fitta nel corso dell’anno intero è rilassante ma dipende prima di tutto dalla buona qualità delle sementi dell’erba, da scegliere con attenzione in un mix resistente come quelli di www.fortestivo.it Nella luce accecante di luglio o di agosto la possibilità di godere del colore vivace di un prato color verde intenso su cui passeggiare è estremamente gradevole; però l’erba per prato non è tutta uguale, come non sono identiche le condizioni climatiche, di umidità e di composizione minerale dei terreni su cui seminare.

Senza dubbio sono tutti fattori da tenere in considerazione al momento di scegliere il mix di sementi per prato, e l’uno o l’altro di tali criteri guiderà la decisione in base alla sua rilevanza. Tuttavia, fra i problemi più diffusi c’è generalmente il fatto che – nonostante ogni cura – in estate il prato tende a ingiallire e seccare per il caldo; inoltre, l’erba si dirada nei punti in cui il calpestio è maggiore; oppure – per via degli eccessi di salinità per esempio delle zone costiere – essa stenta del tutto a germinare ed attecchire. Le sementi per prato proposte da www.fortestivo.it sono state sviluppate in Sardegna appositamente in modo da rispondere ad un insieme di requisiti estremi: resistenza alle alte temperature estive associate ad alti livelli di salinità, capacità di vegetare anche su terreni argillosi, basse necessità di irrigazione e manutenzione minima, buona calpestabilità, crescita rapida e altro ancora.

Il progetto dietro www.fortestivo.it

Il prodotto sviluppato dall’azienda Chiai S.a.s. di Tortolì nella provincia dell’Ogliastra è il risultato di conoscenze, osservazioni e sperimentazioni accumulate nel corso di 60 anni di attività, di cui gli ultimi focalizzati marcatamente sul settore delle sementi per prato, creando vari mix di erba destinata a popolare i terreni non facili della Sardegna. Nel tempo, è stata creata una miscela di graminacee per prato adottata nelle numerose strutture turistiche della regione, in grado di sopportare le dure condizioni dell’isola: venti forti e persistenti, esposizione intensa, diretta e continua alla luce solare, terreni poco permeabili, spesso calpestati, ad alta concentrazione di sale e con scarsità di irrigazione.

Dopo anni di ricerche e di prove sul campo, è stata realizzata la miscela di sementi per prato Fortestivo, a suo tempo approvata e registrata ufficialmente nel catalogo delle sementi elette dell’E.N.S.E. (ora assorbito dall’I.N.R.A.N.), l’organismo nazionale che raccoglieva i dati delle cultivar dei coltivatori italiani. L’azienda all’indirizzo www.fortestivo.it è più che disponibile a seguire i propri clienti negli eventuali dubbi che dovessero sorgere in merito al loro progetto ideale di prato, supportandoli con informazioni aggiuntive e consigli. In realtà però, l’alta qualità e le caratteristiche di grande tolleranza alle situazioni avverse di queste sementi per prato, unite alle bassissime esigenze di manutenzione e alle eccellenti prestazioni in termini di piacevolezza parlano da sole e sono il miglior biglietto da visita.

Caratteristiche

Come suggerisce il nome del prodotto, le confezioni di sementi per prato acquistabili direttamente all’indirizzo www.fortestivo.it sono raccomandabili in modo particolare per la semina e la germinazione addirittura nella calura dell’estate. In soli 4 o 5 giorni inizieranno a spuntare piantine robuste dall’alta capacità di autorigenerarsi, che già dopo circa 3 settimane diventeranno tappeto erboso, con portamento compatto e una tessitura fitta ulteriormente esaltata dallo sviluppo tendenzialmente in orizzontale. Da queste sementi per prato nascono zolle compatte e folte che resistono bene al calpestio e anche a tagli bassi, senza necessità di un’irrigazione abbondante e con l’ulteriore apprezzabile vantaggio – grazie alle caratteristiche descritte – di richiedere una bassa manutenzione. In altre parole, questo prato è di facile gestione anche per chi se ne occupa per la prima volta e le poche attenzioni di cui ha bisogno permettono un risparmio sia di tempo sia di denaro.

Fra gli altri punti a proprio favore, il mix di sementi per prato Fortestivo è costituito da un’accorta miscela di erbe micro e macroterme, che cioè si sviluppano rispettivamente meglio nelle stagioni più temperate e in climi caldi o persino subtropicali. Questo accorgimento naturalmente permette di avere un ideale equilibrio, costante nei 12 mesi in ogni condizione di temperatura, e contribuisce all’aspetto sempre rigoglioso dell’erba del prato, il cui colore verde scuro è garantito per l’intero arco dell’anno. Contattando l’azienda tramite l’apposita pagina del sito www.fortestivo.it è naturalmente possibile ottenere ulteriori informazioni e chiarimenti di tipo tecnico.

Confezioni disponibili e raccomandazioni

In base alla grandezza del terreno da tappezzare, si può optare per la confezione da 1 oppure 5 o 25 chilogrammi di sementi per prato Fortestivo, con un dosaggio di 1 chilo di seme per metro quadro. Si consiglia al momento dell’uso di abbinare l’impiego di un insetticida geodisinfestante a bassa tossicità, per contrastare l’azione di formiche e altri insetti che potrebbero asportare o danneggiare il seme, riducendone notevolmente la germinabilità. Questo e altri prodotti per la manutenzione del prato erboso sono reperibili su www.fortestivo.it

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi