Ufficio green: rendere sostenibile l’ambiente di lavoro

Vivere in un ambiente lavorativo sano e sostenibile favorisce il benessere psico-fisico: qualche consiglio per arredare un ufficio che sia davvero green

 

Monitorare i consumi. Scegliere adeguatamente la fornitura per l’ufficio e monitorare il dispendio di articoli di cancelleria, carta e consumabili è molto importante al fine di una prassi di consumo ecosostenibile. Utilizzare carta riciclata, stampare in bianco-nero e fronte-retro, nonché ottimizzare il consumo dei materiali di cancelleria per l’ufficio si riveleranno ottime abitudini non solo sotto il profilo ambientale, ma anche per minimizzare le spese connesse all’acquisto di tali articoli.

 

Per l’organizzazione, l’archiviazione e tutte le altre necessità comuni ai luoghi di lavoro è possibile affidarsi ed e-commerce specializzati, come ad esempio 100x100ufficio, così da acquistare rapidamente ottimi prodotti a prezzi competitivi.

 

Anche scegliere l’arredamento ecologico, prediligere i bicchieri di vetro a quelli di plastica e scegliere capsule per il caffè compostabili o riciclabili sono buone norme da non sottovalutare per rendere lo spazio di lavoro veramente green.

 

Il dispendio energetico. Anche tenere d’occhio il consumo energetico costituisce una priorità. Nell’ambito di un ufficio sono molteplici le apparecchiature elettroniche, le soluzioni per l’illuminazione e gli apparecchi che necessitano di alimentazione elettrica. Evitare gli lasciare i dispositivi in standby, installare lampadine dall’elevata classe di consumo energetico ed evitare di impostare i condizionatori d’aria a temperature troppo basse sono un ottimo inizio per cominciare a ridurre drasticamente i consumi e, di conseguenza, le dannose emissioni di CO2.

 

Recarsi al lavoro in bicicletta o con i mezzi pubblici. Per ridurre i consumi superflui buona norma sarebbe andare quotidianamente sul posto di lavoro sfruttando biciclette, mezzi pubblici o motociclette: le due ruote sono decisamente meno inquinanti e più veloci rispetto alle autovetture. In molteplici grandi città italiane, inoltre, car sharing e car pooling sono ormai una realtà consolidata: anche in questo caso si tratta di una buona soluzione per effettuare spostamenti rapidi ed efficienti a basso impatto ambientale.

 

Un po’ di verde. Arredare l’ufficio con qualche pianta è un’ottima idea non solo sul fronte estetico ma anche per assorbire le emissioni dannose e aumentare l’ossigeno negli ambienti!

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi