Pigiama: il look comodo per chi ama il relax

 

Pigiama sinonimo di casa, divano e telefilm

E’ un capo d’abbigliamento inusuale per uscire con gli amici, inadeguato per il primo appuntamento o per un colloquio di lavoro;ma pratico e adatto per chi pensa di starsene a casa o per chi ha deciso di organizzare una festa tra le mura della propria camera, per capirci meglio un pigiama party.
Festa a tema tra le adolescenti;dove il pigiama è il protagonista indiscusso insieme alla pizza e alle caramelle, alla cioccolata e al gossip; risate a crepapelle, maschere di bellezza e tv, per poi finire tutte sotto la stessa coperta e lasciarsi trasportare da Morfeo nel mondo dei sogni.

Pigiama tutto l’anno

Non c’è un periodo perfetto per indossare il pigiama, anzi è uno di quei capi sempre presente nel guardaroba di ogni individuo.
D’inverno: in pile o caldo cotone, dalle stampe colorate o gli insormontabili classici. Con la zip o i bottoni.
Quando le temperature sono troppo basse, meglio infilarlo nei calzettoni, così non avrà via d’uscita; scena poco in, ma molto efficace.
D’estate: in seta o cotone, dalle mezze maniche alle canotte, dagli shorts alle vestaglie.
Simpatici e che mettono di buon umore.
E quando il caldo si fa sentire meglio non indossarlo e restare in intimo.
Gli uomini si affidano a quelli standard, le donne adorano quelli vivaci e colorati, dai disegni di animali parlanti o frutti animati; i bambini amano quelli che raffigurano i personaggi dei loro cartoni animati preferiti.
365 giorni all’anno, senza mai abbandonare il “padrone”.

Relax

Il look perfetto per sentirsi a proprio agio, dai tessuti comodi ed elastici, che non stringono.
Chi ha detto che il pigiama serve solo per andare a dormire?
Esistono pigiami che ormai danno tutta la parvenza di essere delle tute. Sono state lanciate linee di moda riguardanti il pigiama.
Utile e concreto per passare le ore a rilassarsi a casa, che sia un pomeriggio passato davanti al camino, o distesi supini sul divano a tifare la propria squadra del cuore.
Il pigiama è un’ottima idea regalo; anche se spesse volte il gesto è stato frainteso, ed è passato agli occhi di chi lo riceve come un capo d’abbigliamento malauguratamente un malessere fisico.
Da molti, invece, è visto come sinonimo di vecchiaia.
Sono solo miti da sfatare; e va accentuata la teoria secondo cui il pigiama è l’outfit per eccellenza, adatto a chi vuole passare il tempo rilassandosi.
E’ consigliabile acquistare il proprio pigiama in un negozio di fatto, per poterlo visionare e magari prendere una taglia in più, per assicurare ogni tipo di movimento.
Online ne esistono di tutti i tipi e modelli, per tutte le età, dai grandi ai piccini; coordinati con vestaglie da stanza e ciabatte.
Impossibile resistere.
Tutto sta nello scegliere quello giusto, quasi come l’abito da sposa, sarà lui a cercare te.
Ricordate però che esistono pigiami fashion e cool, eleganti e sexy; marchi famosi dimostrano la vera essenza del pigiama, promuovendolo come miglior outfit per chi non sa dire di no ad un giorno pieno di relax, ma soprattutto pieno di se stessi, lontano dal lavoro e dalle preoccupazioni.
E’ l’ora di indossare il proprio pigiama, modalità off-line , spegnere il cervello e godersi il tempo perduto, magari con la persona giusta al proprio fianco è tutta un’altra storia.
Buon relax.