IPrintDifferent: stampa volantini in carta riciclata

concentrato di cranberry

IPrintDifferent è il portale specializzato nella realizzazione di volantini, segnalibri e libri attenta al rispetto dell’ambiente, utilizzando carta riciclata

 

Uno dei metodi di stampa ultimamente più utilizzati e diffusi è senza dubbio quella digitale: più semplice, più veloce e soprattutto più economica. Forse però in pochi sanno che questa stampa può essere anche più ecocompatibile!

Con IPrintDifferent è possibile la stampa di volantini, biglietti da visita, segnalibri, cartoline e libri con un occhio di riguardo per l’ambiente.

Infatti questa aziende offre la possibilità, ai propri utenti, di realizzare questi prodotti utilizzando carta 100% riciclata, garantendo al consumatore finale l’impiego di carte ottenute dalla lavorazione del legno proveniente da foreste gestite in maniera tale da rispettare le necessità e i diritti sociali, economici ed ambientali delle generazioni del presente e di quelle del futuro.

 

Forse in pochi sanno che il concetto di riciclo della carta nasce ben prima della coscienza ecologica, e da fattori prettamente economici: negli Stati Uniti si cominciò a riciclare la carta durante la Prima e la Seconda Guerra mondiale nel contesto dell’economia appunto di guerra e quindi per problematiche di approvvigionamento di materie prime e risparmio delle risorse.

Il fatto che gli Stati Uniti abbiano iniziato da così lunga data a riciclare la carta, ha fatto in modo che raggiungessero risultati ottimi nel campo: il 75% di quella immessa sul mercato viene riciclata (i dati italiani, relativi però al solo recupero di carta per imballaggio, sono comunque ottimi, attorno al 90%).

 

L’impiego di carta riciclata consente un grande risparmio in termini di sprechi, non solo per quanto riguarda il consumo delle risorse ambientali e naturali, in quanto comporta un risparmio del legname da utilizzare; ma anche in termini energetici, dal momento che la carta riciclata, che non presenta più la consistenza adatta ad essere riutilizzata, può essere usata come combustibile per generare energia.

La produzione dì carta riciclata richiede alcune specifiche fasi, successive ovviamente alla raccolta, che sono:

  • la riduzione della raccolta in polpa, tramite sminuzzamento e l’aggiunta di acqua;
  • la rimozione dei materiali spurii tramite centrifuga;
  • la rimozione dell’inchiostro tramite tensioattivi;
  • il lavaggio.

Dopo quest’ultima fase del lavaggio si ottiene una “nuova” polpa di cellulosa raffinata, che sarà pronta a “rinascere” come carta riciclata.

 

Un’alternativa alla produzione e utilizzo di carta riciclata è la produzione di carta ecocompatibile realizzata secondo il protocollo FSC di gestione forestale.

La ecocompatibilità si basa su 10 Principi e 56 Criteri di buona gestione forestale definiti e mantenuti aggiornati da FSC con la partecipazione delle parti interessate.

I parametri sono sia di natura strettamente ecologica, sia sociale ed economica. Una cosa è certa: la stampa ecologica è una splendida realtà in cui economia ed ecologia si integrano perfettamente!

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi