Funzione e caratteristiche dei Talismani

I talismani sono oggetti esoterici che attraverso specifici rituali di purificazione e consacrazione vengano purificati e caricati di energie positive che unite alle energie già presenti nel materiale forniscano protezione alle persone che li portano con se o ai luoghi dove sono collocati.
Alcune persone vivano la propria vita in modo non del tutto completo afflitte da sensazioni di inadeguatezza e fastidio che finiscano per influire in modo negativo sulla vita reale e quotidiana. Questo tipo di malessere si manifesta generalmente sotto forma di energia negativa alimentata da problemi personali irrisolti spesso anche di carattere inconscio.
Il primo passo per superare questo genere di malessere è quello di acquisire maggiore conoscenza di se stessi soprattutto per quanto riguarda la propria parte più interiore, per fare ciò è necessario comunque intraprendere un percorso interiore che necessita di impegno e sicuramente di un certo periodo di tempo, nel frattempo per alleviare questo genere di malessere si può ricorrere a talismani magici specifici.
I talismani solitamente sono realizzati con pietre minerali o metalli, elementi che essendo di natura non organica sfuggano ai normali cicli biologici naturali che hanno una durata di esistenza ridotta e per questo non sono in grado di assorbire energia cosmica per periodi molto lunghi.
Questi materiali hanno invece il tempo di catalizzare l’energia che li circonda per millenni e per questo vengano utilizzati per la creazione di talismani, utilizzando dei minerali il processo di purificazione sarà più semplice in quanto questi elementi subiscano manipolazioni minori rispetto ad oggetti in metallo lavorati che comunque sono ugualmente molto usati in quanto essendo elementi duri riescano a consolidare in modo stabile l’ energia accumulata nel corso del tempo.
I metalli più utilizzati per la creazione di talismani sono il rame, l’argento, l’oro, il ferro ed altri, anche in questo caso si tende ad utilizzare oggetti dalle forme semplici per la realizzazione dei quali non sono state necessarie lavorazioni eccessive che potrebbero diminuire o compromettere le energie dell’elemento utilizzato.
La forza solida dei metalli garantisce più a lungo gli effetti dei talismano e favorisce le vibrazioni degli altri oggetti magici, ogni metallo racchiude in se specifiche proprietà che variano a seconda dei metalli, questi metalli posseggono precise proprietà che risultano ottimali per essere dei catalizzatori magici.
Esistano anche talismani molto potenti realizzati con pietre preziose, queste pietre sono il prodotto della cristallizzazione millenaria di particolari minerali nel corso di questa lunghissima trasformazione le pietre preziose accumulano molta energia proveniente dalla terra che li circonda, questo processo rende questo tipo di talismani molto potenti e particolarmente adatti a fare da ricettori e per orientare gli incantesimi.
Di seguito sono elencate le principali proprietà degli elementi che vengano utilizzati per la creazione di talismani:

Oro questo prezioso metallo conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo favorisce tutto ciò che riguarda la ricchezza materiale nel lavoro, nel gioco e negli investimenti.
L’argento favorisce le doti umane come l’intelligenza, l’equilibrio e la saggezza, il suo potere protegge le relazioni sentimentali e le attività intellettuali.
Il ferro dona forza e solidità queste caratteristiche aiutano le persone nelle situazioni dove sono è necessaria costanza e tenacia.
Il rame conosciuto per le sue ottime doti come conduttore elettrico ben si associa alle situazioni che necessitano di soluzioni rapide e cambiamenti.
Il quarzo tra le pietre è quella più carica per questo viene considerata la migliore per molte pratiche magiche.
L’ametista pur avendo in se le stesse qualità del quarzo essendo un cristallo a fronte di una minore forza e caratterizzato da una energia più orientata alla sensibilità questo li permette di essere maggiormente utilizzata le situazioni sentimentali.
Il lapislazzuli è una pieta particolarmente adatta per la creazione di amuleti da utilizzare per gli affari di cuore e i rapporti in generale
Il topazio viene molto usato come pietra di protezione estremamente efficace nell’allontanare le energie negative e i rischi reali della vita quotidiana sia verso le persone che verso le cose.
Il turchese è molto apprezzato in medio oriente come pietra curativa ed è utilizzata per favorire una guarigione o per conciliare il buon sonno.
Lo zaffiro è una pietra caratterizzata da vibrazioni polivalenti ottima come amuleto, le sue energie risultano particolarmente efficaci per gli incantesimi che riguardano il gioco, il caso e la fortuna.

Ambra

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi