Erano tossici i cavolfiori che abbiamo mangiato a Natale

Erano tossici i cavolfiori che abbiamo mangiato a Natale

AgoraVox Italia

Livelli elevatissimi di stagno, ferro, zinco e PCB. La causa? Più che i roghi tossici, va puntato il dito contro i traffici di rifiuti tossici degli ultimi decenni. Anche la analisi confermano quello che si temeva: i cavolfiori colorati delle campagne di Caivano sono tossici e fanno male alla salute. Le ha fatte eseguire l’associazione “Voce per tutti” dopo il sequestro dell’area. I dati vengono ufficializzati in un’intervista a Parallelo41 da Mauro Pagnano, il (…)


Ambiente

/
Ecologia,
Industria,
Rifiuti Campania,
Metalli tossici,
Bonifica,
Fondo di Garanzia,
Cavolfiore

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Erano tossici i cavolfiori che abbiamo mangiato a Natale

Argomenti trattati: 6727 | Ecologia | Ambiente | Inquinamento | Acqua | Agricoltura | Effetto Serra | Riscaldamento Globale | Biodiversità | Energie Rinnovabili | Fonti Rinnovabili | Eolico | Fotovoltaico | Cementificazione | Biogas | Biomasse | Sviluppo Sostenibile | Rifiuti | Riciclaggio | Sostenibilità | Inceneritore | Termovalorizzatore | Rigassificatore
Altre informazioni inerenti Erano tossici i cavolfiori che abbiamo mangiato a Natale:

Pietro Cuccaro
http://www.agoravox.it/spip.php?page=backend&id_rubrique=37
AgoraVox Italia
Il primo sito europeo di giornalismo partecipativo – citizen journalism – ora anche in Italia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi