Caro Governatore Rossi, salvare la fauna selvatica costa. Conviene eliminarla?

amazon basics

fonte

Questa, più o meno, è la provocatoria replica rivolta al Governatore della Toscana, Enrico Rossi, da parte dei volontari e amici del Centro recupero animali selvatici “L’Assiolo di Massa”. Tutti, giovani e meno giovani, sono impegnati da mesi in un’accanita resistenza nel tentativo di salvare l’attività ventennale di questo CRAS dalla chiusura (vedi articolo). Al Presidente Rossi fanno notare che se è vero che i 45.000 euro richiesti per il 2013 sembrano molti, almeno rispetto ai 28.000 (…)


Ambiente

/
Animali,
Toscana,
Regione,
Ambiente,
Provincia,
Volontariato,
Siena,
Paesi Bassi,
Uccelli,
No Cut

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 6727 | Ecologia | Ambiente | Inquinamento | Acqua | Agricoltura | Effetto Serra | Riscaldamento Globale | Biodiversità | Energie Rinnovabili | Fonti Rinnovabili | Eolico | Fotovoltaico | Cementificazione | Biogas | Biomasse | Sviluppo Sostenibile | Rifiuti | Riciclaggio | Sostenibilità | Inceneritore | Termovalorizzatore | Rigassificatore
Altre informazioni inerenti Caro Governatore Rossi, salvare la fauna selvatica costa. Conviene eliminarla?: , Giorgio Zintu, http://www.agoravox.it/spip.php?page=backend&id_rubrique=37, AgoraVox Italia, Il primo sito europeo di giornalismo partecipativo – citizen journalism – ora anche in Italia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi