World Water Day: ogni giorno le donne innalzano 28 Empire State Building “fatti” d’acqua

World Water Day: ogni giorno le donne innalzano 28 Empire State Building “fatti” d’acqua

Ecoblog.it

Matt Damon ci ha messo la faccia. Qualche tempo fa ha promosso una campagna mondiale di sensibilizzazione sull’emergenza idrica che a tutt’oggi impedisce a 750 milioni di persone di avere accesso all’acqua potabile.

Oggi per il World Water Day il sito Water.org di cui è testimonial raccoglie, nella sua homepage le foto inviate da mezzo mondo e propone una riflessione sul lavoro connesso alla reperibilità dell’acqua.

Ogni giorno milioni di donne e bambini nei Paesi in via di sviluppo trascorrono diverse ore al giorno per raggiungere fonti, spesso di acqua non potabile, e trasportare questo prezioso bene ai loro villaggi. A questi cammini e al trasporto di taniche il cui peso varia dai 10 ai 20 chilogrammi è legata la loro stessa sopravvivenza.

Circa 200 milioni di ore vengono spese ogni giorno, su scala mondiale, per la raccolta dell’acqua. Secondo uno studio della Banca Mondiale e dell’IRC International Water and Sanitation Centre of community water and sanitation projects gli 88 progetti ideati e gestiti con la piena partecipazione delle donne sono maggiormente sostenibili di quelli ai quali esse non partecipano.

Numerose indagini dimostrano che in 45 Paesi in via di sviluppo donne e bambini hanno la responsabilità primaria (il 76% del lavoro) della raccolta di acqua. Si tratta, ovviamente, di tempo sottratto a una produzione di reddito da lavoro, alla cura dei membri della famiglia e alla partecipazione alle attività scolastiche.

La perdita di produttività delle persone per la raccolta dell’acqua è superiore, secondo Gary White, co-fondatore di Water.org, al numero complessivo di ore lavorate in una settimana da parte dei dipendenti di Wal Mart, United Parcel Service, McDonald, IBM, Target e Kroger.

Il sito Water.org propone una metafora visivamente efficace per dimostrare quanto lavoro vi sia dietro la reperibilità di acqua da fonti remote: con i 200 milioni di ore/lavoro quotidiane si potrebbero costruire 28 Empire State Building.

Via | Water.org

Infografiche | Water.org

World Water Day: ogni giorno le donne innalzano 28 Empire State Building “fatti” d’acqua é stato pubblicato su Ecoblog.it alle 11:49 di venerdì 22 marzo 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: World Water Day: ogni giorno le donne innalzano 28 Empire State Building “fatti” d’acqua

Argomenti trattati: 19554 | Blog di Ecologia per Tutti. News Ecosostenibili. Risparmio Energetico. Rifiuti e Riciclaggio. Emergenza Ambientale
Altre informazioni inerenti World Water Day: ogni giorno le donne innalzano 28 Empire State Building “fatti” d’acqua:

Davide Mazzocco
http://feeds.blogo.it/ecoblog/it
Ecoblog.it
Eco blog: natura, ambiente, ecologia e risparmio energetico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi