Vivere ecosostenibile ad Udine.

Anche nelle regioni più piccole ed anche nelle province meno popolose si sta sempre più venendo a formare una coscienza green. Una filosofia green per la vita di tutti i giorni in cui l’attenzione per le risorse non rinnovabili va a configurarsi non solo come minori consumi ed emissioni ma anche come risparmio monetario.

In questo articolo vedremo come nella piccola città di Udine,  vivere green sia decisamente possibile grazie a delle iniziative comunali molto intelligenti e lungimiranti, ed ad ottime aziende.

Muoversi in modo green è possibile soprattutto in due modi. Il primo è scegliere di muoversi in autobus, muoversi in autobus permette di permette non solo di limitare le emissioni ed il traffico ma consente in proporzione di risparmiare anche sui costi della benzina e dei parcheggi. Gli autobus in servizio ad Udine inoltre sono elettrici e quindi non producono gas di scarico. Un altro modo per muoversi in maniera naturale ad Udine è prendere a prestito una delle numerose biciclette messe a disposizione dal progetto City Bike, che consente ai residenti di utilizzare le bicilette collocate in alcuni centri strategici della città.

Per chi desidera acquistare prodotti alimentari secondo un’ottica ecosostenibile le possibilità sono numerose. Cominciamo con citare il Gruppo di Acquisto Popolare di Udine che tramite prenotazione consente di acquista una ricca cassetta stracolma di frutta e verdura prodotta localmente. Con questo tipo di acquisto a chilometro zero è possibile acquistare tali prodotti a prezzi molto più vantaggiosi rispetto al normale acquisto in supermercato. Una seconda modalità per acquistare prodotti a kilometro zero è il mercato dei coltivatori diretti che si svolge durante la settimana nella centralissima piazza 20 Settembre. Infine per consumare consapevole è anche possibile rivolgersi ai sempre più popolari negozi di alimenti sfusi. Questi negozi di prodotti alla spina, consentono di ridurre gli sprechi acquistando solo il quantitativo di merce di cui realmente necessitiamo e consente di non produrre inutili rifiuti legati al packagin.

Infine parliamo dell’efficienza energetica delle abitazioni. Una casa non efficiente a livello energetico è una casa che non rispetta l’ambiente e che genera costi inutili. Esistono molti modi per intervenire su questo aspetto. Tra gli interventi meno costosi ci si può sicuramente ad un negozio di serramenti ad Udine per procedere alla sostituzione dei propri vecchi serramenti. Infissi e finestre obsoleti favoriscono la dispersione del calore proveniente dal riscaldamento e favoriscono l’insinuarsi di umidità, senza contare che favoriscono i tentativi di infrazione. Altri metodi per isolare termicamente una casa possono essere la realizzazione di un cappotto termico o la predisposizione di un isolamento a pavimento in solai e sottotetti non abitabili.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi