Spagna: nel 2013 l’eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare

Spagna: nel 2013 l’eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare

Spagna: nel 2013 l’eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare
Grande exploit dell’energia eolica in Spagna: nel 2013 ha coperto il 21,1 % della domanda superando al fotofinish il nucleare che si è fermato al 21%. (1) Il sorpasso è dovuto ad una crescita del 12% dell’energia dal vento rispetto al 2012, mentre il nucleare è calato dell’8,3%. Buona…

via Ecoblog.it:

|Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com

Spagna: nel 2013 l’eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare

Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com
Grande exploit dell’energia eolica in Spagna: nel 2013 ha coperto il 21,1 % della domanda superando al fotofinish il nucleare che si è fermato al 21%. (1) Il sorpasso è dovuto ad una crescita del 12% dell’energia dal vento rispetto al 2012, mentre il nucleare è calato dell’8,3%.

Buona è stata anche la performance dell’idroelettrico con il 14,4% , dopo un 2012 decisamente a secco. Nella voce “solare“, il FV è sostanzialmente fermo dopo le grandi crescite degli scorsi anni, ma si registra invece un vivace aumento del solare termodinamico (+32%).

E’ interessante notare che le fonti rinnovabili hanno fornito il 41,2% anche nella giornata di massima domanda (40 GW il 27 febbraio 2013): la sostanziale mancanza del contributo solare è stata compensata dalla maggiore quantità di idroelettrico.

La società spagnola, anche a causa della crisi, h apraticato una significativa decrescita della domanda dai 260 TWh del 2010 ai 246 dello scorso anno. Significative però sono state le esportazioni verso il Marocco (ben 5,3 TWh) e il Portogallo (2,3 TWh).

(1) La produzione nucleare lorda (56,4 TWh) è stata leggermente superiore a quella eolica (54 TWh), ma l’eolico soffre di minori perdite di esercizio. Inoltre l’energia eolica viene usata tutta per soddisfare la domanda, mentre nei momenti di bassa domanda è possibile che una parte dell’energia nucleare non venga usata direttamente, ma sia dirottata verso i pompaggi o l’esportazione. La fonte dei dati è lo Spanish Electric System Preliminary Report 2013, uscito a tempo di record.

Spagna: nel 2013 l’eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare é stato pubblicato su Ecoblog.it alle 09:00 di lunedì 13 gennaio 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com

Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com

Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com
Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com
Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com

Spagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.comSpagna: nel 2013 l'eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare - BioNotizie.com

Prosegui la lettura su: Spagna: nel 2013 l’eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare

Ecoblog.it

Spagna: nel 2013 l’eolico prima fonte di energia elettrica con storico sorpasso sul nucleare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi