Rincari Gpl e Metano: ecco perché i prezzi salgono

Articolo pubblicato per gentile concessione di YesLife.it Your enjoyable, sustainable life. Dalle energie rinnovabili ai prodotti ecologici, parlando non solo di natura ma anche di biotecnologie al servizio della sostenibilità ambientale.

gpl metano aumento prezzi

Da alcuni mesi  il prezzo di Gpl e Metano continua a salire, aumenti non giustificabili con rincari della materia prima e delle accise. Ecco cosa c’è sotto…

Ecologiche ed economiche. Le auto a gpl e metano, le alternative più sostenibili nel campo automobilistico dopo le auto elettriche, sono per tanti un’ottima soluzione per inquinare meno e risparmiare. Ma è ancora così?

Sappiamo che in tantissimi qualche anno fa hanno scelto anche di convertire la propria auto scegliendo un’alimentazione a gpl o metano, complice la crisi ed i prezzi sensibilmente più bassi del carburante. Ma da un po’ di tempo a questa parte quando andiamo a fare il pieno i conti non tornano.

Il motivo è una strana tendenza al rialzo che è stata notata per i carburanti come gpl e metano. Come hanno rivelato alcune associazioni dei consumatori, i prezzi di gpl e metano nell’ultimo anno non hanno seguito l’andamento di quelli della benzina e hanno continuato la loro impennata, portando a significativi rincari di cui si sono accorti tutti gli automobilisti.

Se, infatti, le quotazioni internazionali hanno portato negli ultimi mesi a una leggera contrazione dei prezzi per diesel e benzina, non altrettanto è successo per quelli di gpl e metano. Solo per citare alcune cifre, il Gpl ha toccato punte di 0,913 euro per litro, attestandosi, in questo momento su una media di circa 0,84 euro per litro.

Stabile, ma pur sempre caro, secondo le ultime rilevazioni, è anche il prezzo del metano che a gennaio 2013 ha toccato quota 0.990/0.995 €/Kg (ricordiamo che  un chilogrammo di metano corrisponde circa a 1,5 lt. di benzina a1,3 lt. di gasolio e a 2 lt. di Gpl).

Di fronte a questo lento e progressivo rialzo dei prezzi viene da chiedersi se acquistare un’auto a metano o a gpl convenga ancora, ma, soprattutto, che cosa si nasconde dietro questo rincaro.

A volerci vedere chiaro, qualche tempo fa, è stato anche il Garante per la sorveglianza dei prezzi, che ha aperto un’indagine per analizzare proprio la dinamica dei prezzi del GPL e del metano per autotrazione.

Un’indagine, partita ad aprile dello scorso anno in collaborazione con la guardia di Finanza – scattata dopo le numerosissime segnalazioni pervenute al Garante – che ha evidenziato come in sei mesi (fine 2011 – metà 2012) il prezzo del gpl per l’autotrazione abbia avuto un incremento massimo di circa il 30%, passando da 0,740 euro/lt. di fine anno a valori denunciati poco sotto un euro al litro.

Stesso controllo è stato anche effettuato sul metano, rilevando, anche in questo caso delle anomalie che hanno portato, a inizio febbraio 2013, il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera a firmare due provvedimenti per contribuire a rendere il settore più trasparente e concorrenziale e a pubblicizzare i prezzi.

A cosa è dovuto, allora, l’aumento dei prezzi?

A parte l’innalzamento dei costi della materia prima – rilevabile anche in ambito internazionale, e comunque non tale da giustificare da solo questo significativo rialzo dei prezzi – e l’aumento delle accise, esiste una parte di prezzo rialzata senza un giustificato motivo.

Il dubbio è che, con lenti ritocchi verso l’alto, le compagnie stiano facendo qualcosa di poco trasparente, garantendosi, così, margini lordi sempre più abbondanti rispetto al passato.  E a voler pensare male sembrerebbe che qualcuno abbia voluto applicare piccoli ritocchi verso l’alto dei prezzi per guadagnare grandi cifre, visto il sempre più grande numero di eco-auto che fanno ogni settimana il pieno di metano e gpl.

Senza essere così maliziosi, riflettiamo, però, sua una domanda che si è fatta Altroconsumo:

Oggi l’Italia è uno dei massimi esportatori al mondo di carburanti derivati dal petrolio (gpl compreso). Perché a casa nostra li facciamo pagare così cari?”.

Sofia Capone

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Rincari Gpl e Metano: ecco perché i prezzi salgono

Una veste grafica semplice e “verdeggiante” per affrontare quotidianamente le tematiche che, affrontate o meno, avranno il potere di cambiare il mondo di domani.

Argomenti trattati: 21030 | YesLife: Scienza e Tecnologia – Mobilità Sostenibile – Moda e Bellezza – Design e Architettura – Viaggi e Natura – Eco Cultura e Società – Prodotti e Consumi Eco
Altre informazioni inerenti Rincari Gpl e Metano: ecco perché i prezzi salgono: , , , Yes.life: il web magazine della sostenibilità ambientale e della vita sostenibile e divertente, Yes.life è il web magazine della vita sostenibile, ecologica,solidale,green,e divertente

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi