Rimedi naturali contro la Forfora

La forfora è il prodotto del normale processo di rigenerazione della pelle, durante il quale vengono espulse le cellule vecchie per fare spazio a quelle nuove nuove. La forfora si genera quando queste cellule si radunano in piccoli gruppi, generando cosi il fastidioso ed antiestetico disturbo della forfora. La forfora…

Segnaliamo questa News da:

L’ecoBottega, il BLOG:

Rimedi naturali contro la Forfora

Rimedi naturali contro la Forfora

La forfora è il prodotto del normale processo di rigenerazione della pelle, durante il quale vengono espulse le cellule vecchie per fare spazio a quelle nuove nuove. La forfora si genera quando queste cellule si radunano in piccoli gruppi, generando cosi il fastidioso ed antiestetico disturbo della forfora.

La forfora è un disturbo molto comune, soprattutto tra gli uomini, ma se dovesse presentarsi in forma evidente e continuativa è bene rivolgersi ad un dermatologo perché possa identificare un’eventuale malattia cutanea ed indicarne la relativa cura.

Quando la forfora si presenta in modo leggero, spesso è sufficiente lavarsi i capelli tutti i giorni con uno shampoo delicato e naturale esempio questo: Shampoo ecobio salvia e limone.

Innanzitutto si consiglia di seguire un’alimentazione sana e corretta a base di legumi, frutta e verdura di stagione, evitare cibi fritti, burro, salumi, formaggi e zucchero. Una dieta corretta per contrastare l’insorgere della forfora deve includere l’assunzione di zinco e vitamine del gruppo B.

Esistono però alcuni accorgimenti e rimedi naturali per eliminare la forfora.

  • Lasciare respirare la testa, evitate quindi di utilizzare cappelli o bandane che possano impedirne la ventilazione;
  • Ortica: E’ il rimedio naturale contro la forfora più conosciuto ed apprezzato. Procuratevi 100 grammi di ortiche (le trovate anche in erboristeria o farmacia) e fatele bollire per 30 minuti in acqua e aceto (50%). Lasciare raffreddare, filtrare ed utilizzare il composto per frizionare la cute. Eseguire l’operazione 2 volte a settimana dopo il normale lavaggio con lo shampoo;
  • Aceto di mele o di vino bianco: Mescolare mezza tazza di aceto di mele o di vino con la stessa quantità d’acqua e usarla per lavarsi i capelli. L’aceto stimola l’irrorazione sanguigna e combatte la forfora;
  • Argilla curativa: Mescolare l’argilla (si può acquistare in erboristeria) con acqua fino ad ottenere un composto morbido. Fare un impacco ai capelli dello spessore di 1-2 mm, mantenetelo per 30 minuti, poi sciacquate con acqua calda. L’argilla svolge un’azione antinfiammatoria ed è in grado di eliminare le cellule morte, l’eccesso di sebo e i batteri;
  • Malva: Preparare un decotto con dei fiori di malva, impiegarlo sull’argilla per preparare un impasto cremoso da applicare sul capo fino a quando questo non si secca. Lavare la testa al termine;
  • Rosmarino: Riducete e polvere alcuni aghi di rosmarino, uniteli al sale fino e frizionate il cuoio due volte a settimana;
  • Succo di Limone: Tagliare un limone in due parti e passarlo direttamente sul cuoio capelluto, lasciare agire per 10 minuti e poi risciacquato con acqua tiepida. Il succo di limone aiuta a liberare il cuoio capelluto dalle squame secche della forfora;

E tu ? come hai eliminato la forfora ? Hanno funzionato questi rimedi naturali ?

Per questo articolo si ringrazia:

L’ecoBottega, il BLOG

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Rimedi naturali contro la Forfora

Rimedi naturali contro la Forfora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi