Le Creme per la Protezione Solare

amazon basics 2

Le Creme per la Protezione Solare

L’ecoBottega, il BLOG

Le Creme per la Protezione SolareEstate, la stagione del sole, del mare e, per molti di noi, la stagione della ricerca all’abbronzatura perfetta.

Proteggere la nostra pelle è molto importante, il sole può infatti rivelarsi molto pericoloso, procurando un prematuro invecchiamento della pelle, reazioni cutenee ed altro ancora. I rischi immediati di una cattiva esposizione sono i colpi di sole, ma a lungo termine si rischiano addirittura tumori della pelle.

Molto importanti è quindi la corretta scelta dei prodotti per la protezione della pelle dal sole. Nella scelta del protettivo solare il primo dato da tenere presente è il fototipo. In dermatologia, il fototipo di una persona è determinato dalla qualità e dalla quantità di melanina presente in condizioni basali nella sua pelle. Esso indica le reazioni della pelle all’esposizione alla radiazione ultravioletta ed il tipo di abbronzatura che è possibile ottenere tramite essa.

Le persone con carnagione più chiara sono infatti le più sensibili all’azione dannosa delle radiazioni e devono optare in partenza per un fattore di protezione elevato. Da tenere in considerazione sono anche fattori esterni quali l’altitudine, l’albedo, la stagione, l’orario di esposizione e la quantità di prodotto che si applica sulla pelle.

I raggi solari che raggiungono la Terra sono caratterizzati da diverse lunghezze d’onda, ma quelle che ci interessano in modo specifico sono due, i raggi UVB ed i raggi UVA:

  • Raggi UVB a lunghezza d’onda corta con azione immediata ed evidente. Sono i maggiori responsabili della comparsa di eritemi, scottature e orticaria. Non riescono ad oltrepassare l’epidermide. L’entità dei danni che arrecano è direttamente proporzionale all’intensità e alla durata dell’esposizione. Le Creme per la Protezione SolareNei prodotti solari la capacità di proteggere la pelle dalle radiazioni UVB è indicata dall’IP (indice di protezione) o SPF (sun protective factor), con una numerazione che varia da 0 a 50-60, un numero che fa riferimento al tempo di comparsa di eritema sulla pelle in seguito all’applicazione di un fotoprotettivo.
  • Raggi UVA: a lunghezza d’onda lunga. Si tratta dei raggi responsabili dell’abbronzatura, poiché provocano l’ossidazione e l’imbrunimento della melanina già presente sulla cute e ne stimolano la formazione di nuova seguendo il naturale meccanismo di difesa della pelle. Penetrano in profondità fino al derma e concentrano sull’epidermide un’energia 18 volte superiore a quella dei raggi UVB.

Una protezione solare adeguata deve sempre proteggere la cute dai danni da raggi UVA e UVB e garantire quindi la salute della pelle. Per determinare il livello di protezione adatto per te, devi tener conto del tuo tipo di pelle e dai fattori esterni sopra descritti.

I livelli di protezione possibili sono:
  • protezione bassa, indice da 6 a 10.
  • protezione media, indice da 15 a 25.
  • protezione alta, indice da 30 a 50.
  • protezione molto alta, indice superiore a 50.
Attenzione però anche all’utilizzo della crema, seguire infatti alcune piccole regole:
  • Stendere la crema almeno 30 minuti prima di esporsi al sole;
  • Riapplicarla ogni due ore o dopo ogni bagno;
  • Non utilizzare prodotti scaduti e vecchi, potrebbero non essere più efficaci;
  • Prestare maggiore attenzione durante le prime esposizioni, in questa fase la pelle è più delicata;
Sul mercato sono disponibili dozzine di prodotti per la protezione solare, ma parlando di cosmesi naturale e biocosmesi, sono stati fatti passi da gigante in questi ultimi anni per l’elaborazione di filtri adeguati alla corretta protezione della pelle dai raggi del sole. Vediamo quindi, tra le aziende che meglio conosciamo, qual’è la proposta delle linee “protezione solare“.

 

BJOBJ SOLE (acquistabile nei migliori negozi bio oppure on-line QUI):

Le Creme per la Protezione Solare
  • Prodotti dedicati alla protezione della pelle di grandi e bambini dagli effetti dannosi del sole;
  • Filtro solare minerale naturale che agisce efficacemente proteggendo dai raggi UVA e UVB.
  • Formule all’avanguardia, sicure ed efficaci,
  • Utilizzo di estratti e oli da agricoltura biologica, ideali per proteggere la pelle dalle scottature, mantenerla morbida e idratata e prevenire l’invecchiamento cutaneo precoce, favorendo un’abbronzatura dorata e un colore naturale.
  • Fattori di protezione Alta e Media, una Crema a protezione Alta Bimbi,
  • Prodotti studiati specificamente senza profumo per la pelle sensibile e delicata dei bambini,
  • Prodotti dermatologicamente testati e sottoposti a nichel test per garantire la massima tollerabilità.
  • Linea certificata ECO BIO e STOP AI TEST SU ANIMALI della LAV.
BIOEARTH SUN (acquistabile nei migliori negozi bio oppure on-line QUI):
Le Creme per la Protezione Solare

I prodotti solari Bioearth sono formulati a partire da basi naturali realizzate con ingredienti vegetali e oli biologiciNon sono utilizzati conservanti aggressivi (es. parabeni), emulsionanti chimici (PEG-PPG), coloranti, derivati del petrolio. I prodotti sono ricchi di oli vegetali,estratti erboristici ad azione anti-radicali liberi.In particolare le basi Bioearth:

  • Sono formulate con ingredienti biologici, vegetali e di origine naturale.
  • 100% VEGAN: non usiamo ingredienti animali o di origine animale.
  • NO Animal Testing: i nostri prodotti non sono testati su animali.
  • NO PEG/PPG: usiamo emulsionanti “green” di origine naturale.
  • NO parabeni: ove necessario usiamo conservanti “soft” per la preservazione del prodotto.
  • NO siliconi: questi ingredienti di origine petrochimica sono presenti pressochè in tutti i prodotti solari per migliorarne   la spalmabilità. Le protezioni Bioearth SUN, pur avendo detto no ai siliconi, sono molto spalmabili, non lasciano aloni bianchi e hanno una texture piacevolissima. In alternativa ai siliconi, Bioearth utilizza oli vegetali biologici.
  • NO Propylene Glycol: sostanza di origine petrolchimica sospettata di penetrare negli strati profondi della pelle e fungere quindi da trainante per altri ingredienti non graditi.

Per assicurare un prodotto efficace e sicuro, Bioearth ha provveduto a certificare presso laboratori di analisi accreditati e abilitati:

  • Il valore dell’SPF dichiarato;
  • La conformità del rapporto UVA / SPF (min. 1/3);
  • L’effettiva resistenza all’acqua dichiarata (Water Resistant);
  • Il tenore di nichel;
Fonte Cosmetologia, guida visuale; Saninforma.it; alfemminile.com

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Le Creme per la Protezione Solare

Argomenti trattati: 20268 | Il Blog dell’Eco-Bottega: Riusa, Riduci, Ricicla | La cucina Intelligente | Ricette Vegan | Bio Cosmesi Naturale | Eco-Appuntamenti ed Eco-Eventi | Rimedi Naturali
Altre informazioni inerenti Le Creme per la Protezione Solare:

admin
http://blog.lecobottega.it/feed/
L’ecoBottega, il BLOG
Riusa, Riduci, Ricicla

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi