I like su facebook danneggiano il volontariato

I like su facebook danneggiano il volontariato

I like su facebook danneggiano il volontariato
Raccogliere molti like su facebook fa calare i fondi raccolti in beneficenza e diminuire i volontari. A misurare l’impatto delle campagne di promozione sui social network e’ stato un gruppo di ricercatori dell’università della British Columbia. L’esperimento consisteva nel chiedere a un gruppo di persone di manifestare …

via EcoWiki:

|

I like su facebook danneggiano il volontariato

social media strategyRaccogliere molti like su facebook fa calare i fondi raccolti in beneficenza e diminuire i volontari.

A misurare l’impatto delle campagne di promozione sui social network e’ stato un gruppo di ricercatori dell’università della British Columbia. L’esperimento consisteva nel chiedere a un gruppo di persone di manifestare il proprio sostegno ad una causa aderendo a un gruppo su facebook, indossando una spillina o firmando una petizione. Coloro che manifestavano pubblicamente la propria aderenza alla causa più tardi erano meno propensi a donare tempo o soldi per quella stessa causa.

Il problema nasce dalla gratificazione che il supporter riceve mostrando ai suoi contatti il proprio sostegno alla causa. Questa gratificazione sazia talmente tanto, che passa la voglia di fare lo sforzo successivo, ovvero donare qualche spicciolo alla causa.

Ognuno di noi, quotidianamente, compie azioni etiche il cui premio e’ la soddisfazione personale di aver fatto la cosa giusta. Quando queste azioni diventano pubbliche, la soddisfazione può aumentare perché oltre a far del bene si sta anche dando il buon esempio.

Nessuno qui nega che un like su facebook sia un aiuto a diffondere i valori in cui ci ritroviamo, il problema e’ che i like non bastano a risolvere i problemi. In questo caso i like rischiano addirittura di limitare la raccolta di risorse necessarie (donazioni e volontari) per affrontare i problemi.

I ricercatori suggeriscono di far esprimere il sostegno alla causa in modo privato (una firma) per non inibire la disponibilità a donare e io aggiungerei di posticipare il riconoscimento pubblico (la spillina) dandola solo a chi si e’ davvero attivato.

Via | UBC

The Nature of Slacktivism: How the Social Observability of an Initial Act of Token Support Affects Subsequent Prosocial Action

Prosegui la lettura su: I like su facebook danneggiano il volontariato

EcoWiki

I like su facebook danneggiano il volontariato