Happy Mais, il gioco ecologico. Ecco cos’è e come funziona

Andiamo alla scoperta di Happymais, questo straordinario gioco ecologico grazie al quale i bambini, e non solo, possono liberare la fantasia, creando bellissimi disegni tridimensionali e contemporaneamente imparare delle regole fondamentali sull’ecologia e la biodegrabilita’. Happy Mais è ecologico perché a base di Mater-Bi, un nuovo materiale a base …

Evidenziamo questo articolo da:

L’ecoBottega, il BLOG:

Happy Mais, il gioco ecologico. Ecco cos’è e come funziona

Andiamo alla scoperta di Happymais, questo straordinario gioco ecologico grazie al quale i bambini, e non solo, possono liberare la fantasia, creando bellissimi disegni tridimensionali e contemporaneamente imparare delle regole fondamentali sull’ecologia e la biodegrabilita’.

Happy Mais è ecologico perché a base di Mater-Bi, un nuovo materiale a base di amido di mais, completamente biodegradabile. I colori utilizzati sono colori alimentari e quindi innocui. Happymais è un giocattolo etico perché per ogni confezione venduta Ecotoys fa una donazione all’associazione Fondo per la Terra Onlus allo scopo di proteggere per sempre vaste aree di foresta. A seconda della dimensione della confezione vengono protetti da 10 a 250 metri quadrati di foreste. Happymais ha ottenuto le più rigide certificazioni di qualità tra le quali quella “Giocattolo Sicuro”, “Commercio Etico” e infine il mais utilizzato nella sua produzione è certificato non OGM.

Come usare Happymais ?

Happymais è un nuovo giocattolo, ma anche uno straordinario ed innovativo materiale per la didattica e il bricolage. Basta inumidire leggermente un pezzetto di Happymais ed attaccarlo “magicamente” ad un altro pezzetto, senza l’utilizzo di colla. Ci sono moltissimi modi per utilizzare Happymais, per costruire bellissimi fiori, animali, trenini, dinosauri e qualsiasi altro oggetto che la tua fantasia ti suggerisce.

I tuoi Happymais sono molto versatili, prova a tagliarli con una forbice dalle punte arrotondate per fare i dettagli più piccoli delle tue creazioni. Modellali usando le tue mani e prova addirittura a grattugiarli per effetti sorprendenti quali la neve, la sabbia o fantastiche mescole di colore. L’amido contenuto negli Happymais è una vera e propria colla naturale. Una volta inumiditi gli happymais si incollano tra loro, ma anche sulla carta per creare fantastici puzzle o per costruire case e castelli (puoi anche utilizzare una vecchia scatola di cartone).

Gli Happymais si attaccano anche al vetro e potrai così creare magiche decorazioni natalizie. Fai attenzione però ad attaccarli nella parte interna dei vetri facendoti aiutare dai tuoi genitori e scegliendo solo i vetri che rimangono asciutti. Prova infine ad attaccarlo a dei legnetti per creare fantastici fiori o alberi in miniatura! Bagna un Happymais e strofinalo su un foglio di carta, rilascerà il suo colore e potrai così sviluppare una nuovissima tecnica di decorazione.

Prova a scioglierne qualche pezzetto in pochissima acqua per un “effetto acquarello” oppure falli aderire alla carta e poi staccali per un “effetto tampone”. Happymais è un innovativo strumento didattico che si presta in molti momenti dell’attività educativa della scuola dell’Infanzia e della scuola dell’obbligo. Devi organizzare una festa di Compleanno? Prova a fare una “Happymais Festa”! Metti a disposizione dei bambini una spugnetta umida ciascuno ed un po’ di Happymais. Guidati da un adulto i bambini passeranno molto tempo a costruire simpatici e coloratissimi giocattoli in Happymais che poi si potranno portare a casa!

Happymais macchia?

Happymais può macchiare i tessuti, ma essendo colorato con colori alimentari, il più delle volte basta un lavaggio a basse temperature per fare andare via le macchie. Se nel gioco il bambino si macchia le dita basta lavare con attenzione con acqua tiepida e sapone.

Si può riutilizzare dopo averlo usato?

Dipende da quanto lavorate e modificate i pezzetti di Happymais. In alcune tecniche di gioco, i pezzetti vengono ritagliati o attaccati alla carta e in questi casi non si possono più riutilizzare. I pezzetti avanzati li potete mettere in giardino ed essendo completamente biodegradabili non faranno alcun danno.

Devo bagnarlo poco o tanto?

Uno dei segreti per usare bene Happymais è bagnarlo pochissimo. Utilizzate una spugnetta bagnata e ben strizzata e spingete un pochino i pezzetti di happymais contro la superficie alla quale volete farli aderire. Se viene bagnato troppo Happymais si scioglie e non si riesce a giocare.

Da che età è possibile iniziare ad utilizzare happy mais ?

Per le sue caratteristiche Happy Mais non è adatto a bambini di età inferiore a 3 anni poichè piccole parti potrebbero essere ingerite od inalate. Quindi dai 3 anni ai 100 !

Quante foreste vengono protette con ogni confezione?

Dipende dal volume della confezione. Approssimativamente vengono protetti 10 metri quadrati di foresta per ogni 2,5 litri di happymais venduti.

Dove viene prodotto l’happy mais ?

Happy mais è prodotto in Italia dalla Ecotoys, azienda che opera nel settore dello sviluppo sostenibile e nella conservazione della natura, progettando, costruendo e distribuendo prodotti e giocattoli ecologici !

Dove acquistare Happy Mais ?

L’happy mais è disponibile in molti formati, dalla confezioni più piccola a quella più completa, clicca QUI per visionare il catalogo !

Per questo post si ringrazia:

L’ecoBottega, il BLOG

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Happy Mais, il gioco ecologico. Ecco cos’è e come funziona

Happy Mais, il gioco ecologico. Ecco cos’è e come funziona

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi