Habitat Lab di Saint-Gobin regina della bioedilizia

amazon basics

Habitat Lab di Saint-Gobin regina della bioedilizia

Habitat Lab di Saint-Gobin regina della bioedilizia
Il 14 novembre 2013, un edificio che ospita i laboratori della Habitat Lab di Saint-Gobain, è stato premiato come la struttura più sostenibile del nostro paese.Ha infatti ottenuto la prestigiosa certificazione Platinum LEED con l’eccezionale punteggio di 90/110.Gianni Scotti, delegato della Saint-Gobin, ha spiegato come il progetto di costruzione …

via Ecosostenibile:

|Habitat Lab di Saint-Gobin regina della bioedilizia

Habitat Lab di Saint-Gobin regina della bioedilizia

Habitat Lab di Saint-Gobin regina della bioedilizia
Il 14 novembre 2013, un edificio che ospita i laboratori della Habitat Lab di Saint-Gobain, è stato premiato come la struttura più sostenibile del nostro paese.

Ha infatti ottenuto la prestigiosa certificazione Platinum LEED con l’eccezionale punteggio di 90/110.

Gianni Scotti, delegato della Saint-Gobin, ha spiegato come il progetto di costruzione sia stato di concezione complessa in quanto parziale ristrutturazione di un edificio degli anni ’50, più una parte di nuova realizzazione. La struttura sorge infatti in un’area che ospitava una fabbrica dismessa, includendo un’ala di una vecchia palazzina.

La struttura, inaugurata a Corsico (Milano) nel 2012, rappresenta un nuovo modo di pensare l’edilizia sostenibile, concentrando l’attenzione sulla qualità dei materiali, la sostenibilità energetica, le emissioni ed il confort abitativo.

In particolare ha influito sul conferimento del premio, la qualità dei materiali utilizzati nelle intercapedini e sui controsoffitti, le installazioni fotovolvaiche e la precisione delle rifiniture e degli accorgimenti architettonici.

Oltre che rappresentare la struttura più sostenibile in Italia, l’edificio della Saint-Gobin è considerato come uno dei più verdi d’Europa.

Si tratta di un polo polifunzionale che ospita i laboratori di ricerca della Saint-Gobin e aree dedicate alla formazione. Il centro è indipendente dal punto di vista energetico ed oltre a svolgere la consueta opera di ricerca, è organizzato per diffondere le nuove culture dell’abitare sostenibile, grazie a strutture didattiche all’avanguardia.

Sono state ben 3500 le persone accolte in queste aree, nel ruolo di ospiti, studiosi ed osservatori, e che qui hanno seguito i percorsi formativi.

Il LEED (Leadership in Energy and Envirnmental Design) è riconsociuto come il più autorevole metodo di valutazione nell’ ambito della sostenibilità ambientale. In particolare, per il conferimento del premio, si valutano aspetti inerenti la gestione delle acque, la sostenibilità del sito, le emissioni, la gestione energetica ed il confort abitativo, essendo la qualità della vita un fattore emergente e sempre più importante dell’edilizia sostenibile

Prosegui la lettura su: Habitat Lab di Saint-Gobin regina della bioedilizia

Ecosostenibile

Habitat Lab di Saint-Gobin regina della bioedilizia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi