Governo incentiva il comportamento sostenibile delle aziende

Governo incentiva il comportamento sostenibile delle aziende

Governo incentiva il comportamento sostenibile delle aziende
Il governo italiano, a partire dal febbraio 2014, quando verrá approvato il disegno di legge, incentiverá il comportamento virtuoso delle aziende ecosostenibili impegnate negli appalti per lavori presso le amministrazioni pubbliche. Il decreto é inserito nel collegato ambientale alla legge di stabilitá ed affronta il tema dei cosiddetti appalti verdi.Le …

via Ecosostenibile:

|Governo incentiva il comportamento sostenibile delle aziende - BioNotizie.com

Governo incentiva il comportamento sostenibile delle aziende

decreto per gli appalti verdi
Il governo italiano, a partire dal febbraio 2014, quando verrá approvato il disegno di legge, incentiverá il comportamento virtuoso delle aziende ecosostenibili impegnate negli appalti per lavori presso le amministrazioni pubbliche. Il decreto é inserito nel collegato ambientale alla legge di stabilitá ed affronta il tema dei cosiddetti appalti verdi.

Le aziende che verrano riconosciute meritevoli in quanto in grado di dimostrare il loro impegno nell’ecosostenibile, otterrano un beneficio pari alla riduzione del 20% della cauzione a corredo dell’offerta di gara. Fra le tipologie di imprese che potranno accedere al futuro incentivo, saranno incluse anche quelle impegnate nei servizi di comunicazione e nell’organizzazione di eventi.

Il Direttore Generale Sviluppo, Energia e Clima del Ministero dell’Ambiente, Fabrizio Penna, offre alcune delucidazioni in merito, specificando come le aziende interessate dovranno essere in possesso delle certificazioni Emas (Eco-Management and Audit Scheme) ed Ecolabel, che gli permetteranno di ottenere punteggi privilegiati in sede di gara pubblica. Il certificato Emas valuta l’impegno ecosostenibile delle aziende in merito alla loro organizzazione d’impresa, quindi la qualitá dell’azienda in sé piuttosto che il prodotto; Ecolabel é invece la certificazione intesa a garantire gli aspetti ecosostenibili del bene prodotto. Il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando sottolinea come l’incentivo sia stato concepito per premiare la disponibilitá etica che sta alla base di un’azienda, ancor prima della sua produzione effettiva.

Il governo italiano sta percorrendo quindi la strada dell’incentivazione dell’impegno etico delle aziende e della sensibilizzazione verso la sostenibilitá ambientale. In tal senso si registra che sono giá 187 le imprese italiane iscritte dal 2009 al Carbon Footprint (CFP). Il Carbon Footprint é un progetto pilota istituito dal governo italiano al fine di monitorare e migliorare l’impronta ecosostenibile delle aziende. Tra queste é presente Expo 2015.

Per aiutare le imprese italiane ad aggiornarsi, adeguarsi e rimanere agganciate al treno globale dell’ecosostenibilitá, é nato l’ASAM (Associazione per gli Studi Aziendali e Manageriali), come osservatorio per la sostenibilitá ambientale. L’ASAM organizza corsi ed eventi ai quali sono giá iscritte numerose aziende importanti quali Kinexia, Edison, Heineken, Fiera di Milano e Sea Aeroporti.


Prosegui la lettura su: Governo incentiva il comportamento sostenibile delle aziende

Ecosostenibile

Governo incentiva il comportamento sostenibile delle aziende

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi