Gadget ecologici per un mondo più sostenibile

environmental-protection

Distribuire gadget promozionali e contribuire allo sviluppo di un mondo più sostenibile in contemporanea? È possibile!

L’utilizzo di gadget personalizzati risulta il miglior modo per farsi conoscere. Meglio ancora se lo si fa con coscienza contribuendo a creare un mondo migliore. Grazie ai gadget ecologici si può far intuire in maniera inequivocabile quale sia la propria visione e fare un passo importante nella transizione verso un mondo più sostenibile.

Qualche esempio?

  • Le tazze in ceramica e sughero naturale. Il sughero ha ottime caratteristiche isolanti, è un tessuto vegetale che riveste il fusto e le radici delle piante legnose. L’estrazione avviene solo nel periodo che va dai primi di maggio a fine agosto, quando il sughero distacca più facilmente senza causare danni alla pianta.

tazze eco

 

  • Spazzolini da denti fatti in bambù, un’ottima alternativa alla tipica variante in plastica. Più di un miliardo di spazzolini da denti vengono gettati ogni anno, finendo nelle discariche e negli oceani. A proposito di bambù: il bambù è un’ottima alternativa al legno, è una pianta che cresce molto più velocemente, consumando meno risorse. Cresce alla maturità in 5 anni contro 30 – 120 anni per il legno. Dopo la raccolta di una pianta di bambù, dalle sue radici crescono dalle quattro alle sette nuove piante. Madre natura ci sorprende sempre!

 

  • Penne biodegradabili, più specificamente: il corpo della penna è realizzato in poliestere che proviene da fibre vegetali ed è biodegradabile al 100%, la clip è riciclabile e l’inchiostro è anche ottenuto da fonti organiche. Queste penne oltre ad essere molto belle, sono pratiche, soffici al tatto e anche ecosostenibili.
Leggi anche:  Occhiaie: cause e 10 rimedi naturali

 

  • Quaderni fatti con carta e cartone riciclati. Grazie alla raccolta differenziata si può dare una seconda vita a giornali, riviste, fumetti, volanti, imballaggi in cartone ondulato, contenitori per frutta e verdura e scatole. Inoltre, negli ultimi tempi il look rustico della carta kraft va di moda, dunque la soluzione ottima per fare un bel regalo e salvaguardare l’ambiente.

quaderni eco

 

  • Borracce fatte con canna da zucchero, una materia prima rinnovabile. Dall’etanolo estratto di canna da zucchero, viene prodotta plastica verde. Inoltre, la canna da zucchero contribuisce a ridurre le emissioni di gas serra visto che durante la crescita, le canne estraggono CO2 dall’aria. Queste borracce costituiscono un contributo positivo all’ambiente e sono il regalo ideale per chi ama fare sport all’aperto, stare in contatto con la natura.

 

  • Borse in cotone con certificazione Fair Trade (commercio equo e solidale), questa certificazione garantisce che i produttori nei paesi in via di sviluppo ricevano un prezzo equo per i loro prodotti, non usino lavoro minorile o impongano i ritmi di lavoro stremanti. Inoltre, viene prestata maggiore attenzione ai processi di produzione nel rispetto dell’ambiente e delle persone.

borse eco

Anche le piccole azioni possono avere un grande impatto

Ora più che mai, ci si rende conto di quanto è importante partecipare alla creazione di un mondo più sostenibile. L’azienda Maxilia.it ad esempio sta contribuendo nel suo piccolo a creare un mondo più green, riducendo il proprio impatto ambientale, come? L’emissione di CO2 dovuta al trasporto dei prodotti viene annullata per il 60% percento degli ordini, grazie ad un progetto in paesi in via di sviluppo: per ogni ordine effettuato viene piantato un albero da frutto.

Leggi anche:  Bandiere tibetane: cosa sono e cosa significano

Fai anche tu un passo verde nella giusta direzione!

Maxilia.it

More reason to… SMILE!   

Maxilia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi