Fare Verde: discutere subito la delibera per Roma verso Rifiuti Zero

fonte

E’ di questi giorni la pubblicazione del Decreto Clini che pretende di risolvere l’annoso problema dei rifiuti romani… scaricandoli altrove.
Così, mentre si spalma la “monnezza” romana nel territorio laziale, si rendere cronica l’emergenza e si incentiva l’incenerimento, continua il balletto dei siti da adibire a discarica e lo scaricabarile di quelli che dovrebbero prendersi la responsabilità di scelte difficili e impopolari…  e tutto resta com’è!!

Lo scorso 4 giugno è stata depositata presso il Segretariato Generale di Roma Capitale la proposta di Deliberazione di Iniziativa Popolare “per Roma Verso Rifiuti Zero” che prevede un programma di gestione dei rifiuti urbani basato sulla raccolta differenziata “Porta a Porta”, con L’ESCLUSIONE dell’utilizzo di inceneritori e mega-discariche inquinanti, il trattamento preventivo del materiale da conferire in discarica e la raccolta dell’umido da destinare a impianti di compostaggio.

Il comitato Diamoci da Fare ha raccolto più di 11.000 firme di cittadini romani e ha corredato la proposta di Delibera con le Linee Guida e una documentata Relazione Illustrativa. Una iniziativa assolutamente trasversale, un esempio eccellente di condivisione di progetti, un amalgama variegato da portare ad esempio per future iniziative.

La Commissione Ambiente di Roma Capitale presieduta da Andrea De Priamo (che peraltro aveva già firmato come cittadino ), cui abbiamo ufficialmente presentato la Delibera, ha espresso parere positivo (De Priamo-Angelini e Athos De Luca), e in molto Municipi(1° – 3° – 10° – 11° – 12° – 17° – 18° – 20°), è già stata approvata una Mozione a sostegno della Delibera stessa votata dai consiglieri di diverse identità politiche.

Una proposta seria e concreta, ampiamente coperta dal punto di vista finanziario con i Contributi della Regione Lazio e del Ministero dell’Ambiente per il potenziamento della raccolta differenziata (nel 2013,  29.221.908,16 euro).

Chiediamo quindi che venga URGENTEMENTE messa all’ordine del giorno la discussione della Delibera Verso Rifiuti Zero, l’unica possibilità che consenta a Roma Capitale di uscire definitivamente dall’emergenza. 
Per questo abbiamo presentato una Diffida al Presidente del Consiglio Comunale e partiranno nei prossimi giorni iniziative di sensibilizzazione nei confronti del Consiglio Comunale e dell’opinione pubblica. 
Roma Verso Rifiuti Zero!!!

Affinché sia rispettato il diritto di migliaia di cittadini romani di veder discussa e votata la Delibera che hanno firmato, per farla finita con i commissariamenti e le emergenze, per tornare  alla gestione ordinaria e alla partecipazione dei cittadini anche nella gestione del ciclo dei rifiuti, chiediamo, dunque, alle forze politiche, ai presidenti di Municipio, alle organizzazioni sindacali, alle associazioni ambientaliste, alle associazioni e comitati di quartiere, ai singoli cittadini di scrivere direttamente al Presidente del Consiglio Comunale usando il seguente modulo:


Discutere subito la delibera Roma verso rifiuti zero!

Chiedo che il Consiglio Comunale di Roma Capitale discuta e voti, prima di finire il suo mandato, la proposta di deliberazione di iniziativa popolare “Roma verso rifiuti zero”, depositata il 4 giugno 2012.

Cordiali saluti.

Invia
4 signatures

Condividi con i tuoi amici:

 

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 2360 | Green Economy | Efficienza Energetica | Fonti Rinnovabili | Educazione Ambientale | Rifiuti | Ecologia
Altre informazioni inerenti Fare Verde: discutere subito la delibera per Roma verso Rifiuti Zero: , redazione, , Fare Verde Associazione Ambientalista per la Decrescita Felice, Sito di Fare Verde onlus

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi