Energia dalle alghe? Si può! La mia intervista a Matteo Villa per Econews Periodico @EconewsWeb

Energia dalle alghe? Si può! La mia intervista a Matteo Villa per Econews Periodico @EconewsWeb

Energia dalle alghe? Si può! La mia intervista a Matteo Villa per Econews Periodico @EconewsWeb
Quella energetica è una delle sfide che l’umanità dovrà affrontare nei prossimi anni in particolar modo in relazione allo sfruttamento delle risorse terrestri e all’impatto ambientale, sia in fase di produzione che di utilizzo. Tra le sperimentazioni più interessanti in corso in tutto il mondo vi sono quelle…

via Letizia Palmisano Giornalista Ambientale:

|Energia dalle alghe? Si può! La mia intervista a Matteo Villa per Econews Periodico @EconewsWeb

Energia dalle alghe? Si può! La mia intervista a Matteo Villa per Econews Periodico @EconewsWeb

Energia dalle alghe? Si può! La mia intervista a Matteo Villa per Econews Periodico @EconewsWeb

Quella energetica è una delle sfide che l’umanità dovrà affrontare nei prossimi anni in particolar modo in relazione allo sfruttamento delle risorse terrestri e all’impatto ambientale, sia in fase di produzione che di utilizzo. Tra le sperimentazioni più interessanti in corso in tutto il mondo vi sono quelle connesse alle microcolture algali. In Italia tra le realtà che studiano e lavorano con le alghe vi è Microlife, diretta da un giovanissimo amministratore delegato, Matteo Villa, esperto di energie rinnovabili e biotecnologie green.

Vi consiglio di leggere l’intervista che ho realizzato per Eco News Periodico.

E’ davvero possibile ottenere energia dalle alghe?

Prosegui la lettura su: Energia dalle alghe? Si può! La mia intervista a Matteo Villa per Econews Periodico @EconewsWeb

Letizia Palmisano Giornalista Ambientale

Energia dalle alghe? Si può! La mia intervista a Matteo Villa per Econews Periodico @EconewsWeb

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi